Claudio Corti festeggia il suo primo podio

Claudio Corti festeggia il suo primo podio

L'italiano è stupito: "Su una pista che non mi piace, sotto l'acqua che odio"

Con una gara splendida, che lo ha visto rimontare dal nono al secondo posto, Claudio Corti ha conquistato il podio. Il primo in Moto2, ed ottenuto nel weekend più difficile: pioggia battente per gran parte del fine settimana di Le Mans, gara bagnata e temperature bassissime. Claudio ha perso una posizione il primo ed una il secondo giro, per poi prodursi in una rimonta costante che non solo lo ha portato ad alzare la coppa e la magnum di champagne, ma gli ha anche consegnato il giro più veloce della gara (1'53"855) ed un settimo posto in classifica generale. Claudio Corti: "E dire che stavo quasi per gettare la spugna. Sabato, con il tracciato appena bagnato dalla pioggia, mi sono trovato malissimo. In gara, con pista allagata, ho ottenuto il podio. E su una pista che non mi piace per niente, sotto l'acqua che odio. La vita è strana. In mattinata, fin dal warm-up, avevo capito che il set-up studiato la sera prima era efficace. Feeling subito buono. Pochi aggiustamenti, e via in gara. Un momento drammatico quando mi sono ritrovato davanti alla ruota un pilota caduto, e seduto sull'asfalto. Schivato, e poi sempre meglio... Avrei forse anche potuto osare di più, e puntare persino più in alto, ma quando ho visto un avversario cadere proprio davanti a me, ormai ero sul podio, ed il grip dietro si stava un po' perdendo. Ho pensato che non era il caso di sprecare tutto, ed ho tirato i remi in barca".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Claudio Corti
Articolo di tipo Ultime notizie