Kallio: "L'obiettivo era recuperare punti su Rabat"

Il finlandese ha dominato a Jerez e si è riportato a soli 16 punti dal compagno di squadra

Kallio:
Quella di Jerez de la Frontera può essere una tappa fondamentale per la stagione di Mika Kallio. Il finlandese della Marc VDS ha trovato la sua prima vittoria del 2014, scattando bene dalla pole e tenendo dietro tutto il gruppo fino alla fine. Un risultato molto importante anche in ottica campionato, visto che gli ha consentito di ridurre a sole 16 lunghezze il distacco che lo separa dal compagno di squadra Esteve Rabat, oggi quarto dietro anche a Dominique Aegerter e a Jonas Folger. "Il mio obiettivo principale per il weekend di Jerez era mettermi dietro Tito e recuperare un po' di punti su di lui in classifica, quindi ovviamente sono molto contento per questo e per la vittoria. Ma soprattutto credo che in questo fine settimana con la squadra abbiamo trovato delle regolazioni molto buone per la moto. Il mio piano per la gara era di cercare di rimanere davanti partendo dalla pole. Ci sono riuscito e sono riuscito a tenere un ritmo davvero buono, senza commettere errori. Era la gara che avevo in mente, quindi sono davvero molto contento" ha detto l'ex pilota di MotoGp.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Mika Kallio
Articolo di tipo Ultime notizie