Kallio: "Ho attaccato subito per prendere la pole"

Il finlandese, oltre alla pole, ha mostrato di possedere un grande passo gara, che lo rende il favorito per domani

Kallio:

Mika Kallio ha colto la pole position del Gran Premio degli Stati Uniti, che andrà in scena nella giornata di domani sul circuito ricavato nel mitico ovale di Indianapolis, che sorge nello stato dell'Indiana. 

Il pilota finlandese ha cercato di effettuare il proprio giro migliore sin dai primi minuti delle Qualifiche e l'obiettivo è stato centrato, fermando il cronometro in 1'36"883. Kallio è stato inoltre l'unico pilota a scendere sotto il muro del minuto e trentasette secondi, relegando Rabat in seconda posizione e potendo concentrarsi sul passo gara nella seconda parte delle Qualifiche. 

"Questa è una pole position importante per me e per il prosieguo del campionato - ha dichiarato Kallio a fine turno - anche se in questo circuito non mi aspettavo molto. In passato non sono mai andato molto forte, per cui questa è per me una sorpresa. E' vero, abbiamo svolto un ottimo lavoro nel corso dei primi tre turni di prove libere, per questo oggi abbiamo deciso di attaccare subito per cercare di cogliere la pole position e poi concentrarci sul passo per la gara di domani. Abbiamo centrato l'obiettivo e devo ammettere di essere molto contento".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Mika Kallio
Articolo di tipo Ultime notizie