Moto2: Gonzalez ad Aragon per sostituire Baldassarri

Il neo vincitore del round di Magny-Cours della Supersport sarà ad Aragon questo fine settimana con la MV Agusta in Moto2 per sostituire l’infortunato Lorenzo Baldassarri, costretto a fermarsi per recuperare dall’infortunio.

Moto2: Gonzalez ad Aragon per sostituire Baldassarri

A volte ritornano: Manuel Gonzalez, dopo il debutto in Moto2 ad Assen quest’anno, torna nella classe intermedia del mondiale in occasione del Gran Premio di Aragon, in programma questo fine settimana. lo spagnolo sarà chiamato a sostituire Lorenzo Baldassarri in sella alla MV Agusta F2, compito già svolto a fine luglio ad Assen, sempre con la squadra italiana e sempre in sostituzione del pilota tricolore.

Il madrileno torna così nel paddock del motomondiale e sarà al via della gara di Motorland, suo appuntamento di casa. Il pilota del team ParkinGo in Supersport arriva al GP di Aragon fresco della prima vittoria in carriera conquistata proprio domenica scorsa a Magny-Cours nella classe di mezzo delle derivate di serie.

Il campione del mondo 2019 della Supersport 300, pilota più giovane di sempre a vincere un mondiale, sarà così per la seconda volta in griglia al posto di Lorenzo Baldassarri. Quest’ultimo non ha ancora recuperato pienamente dall’infortunio al polso sinistro rimediato al Sachsenrgin. Il pilota italiano, che si è operato saltando il GP d’Olanda, è poi rientrato faticando moltissimo in queste ultime gare. In accordo con il team, hanno deciso di fermarsi ad Aragon per riprendersi e poter essere al via del Gran Premio di Misano, suo appuntamento di casa in programma fra tre settimane.

condividi
commenti
Moto2: Acosta e Fernandez i piloti di KTM Ajo per il 2022

Articolo precedente

Moto2: Acosta e Fernandez i piloti di KTM Ajo per il 2022

Articolo successivo

Raul Fernandez: mano fratturata, ma proverà a correre ad Aragon

Raul Fernandez: mano fratturata, ma proverà a correre ad Aragon
Carica i commenti