Gino Rea si lega agli americani della AGT Rea Racing

Gino Rea si lega agli americani della AGT Rea Racing

Dopo un 2013 travagliato, il pilota britannico è riuscito a trovare un ingaggio a tempo pieno per il 2014

Dopo essersi dovuto accontentare di alcune wild card saltuarie nel 2013, Gino Rea si è finalmente assicurato un posto fisso sulla griglia di partenza del Mondiale Moto2 2014. Il pilota britannico, che nel 2012 aveva provato anche la gioia del podio con il Team Gresini, si è accordato con l'AGT Rea Racing, squadra che avrà base negli Stati Uniti. Si tratta, infatti, di una struttura che ha sede ad Austin, dove c'è anche il circuito che ospita uno dei round iniziali del Motomondiale e che fa capo a Dave Peterson, amministratore delegato della World Motors inc. Nella stagione appena conclusa si è piazzato 26esimo nel Mondiale con all'attivo 4 punti, frutto dei 14esimi posti conquistati a Phillip Island e a Motegi.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Gino Rea
Articolo di tipo Ultime notizie