Kallio trionfa a Indianapolis e riapre il mondiale!

Kallio trionfa a Indianapolis e riapre il mondiale!

Secondo posto per Viñales e terzo per Aegerter. Solo quarto Rabat e Corsi quinto, primo degli italiani

Mika Kallio ha dominato in lungo e in largo la gara di Moto2 sul circuito di Indianapolis, all'interno dello storico ovale che ospita ogni anno la mitica 500 Miglia. 

Il pilota finlandese ha raggiunto quota tre vittorie in stagione, cogliendo una vittoria mai in discussione. Il pilota del Marc VDS Racing Team è scattato al meglio dalla pole position e ha accumulato subito un vantaggio importante dopo due giri. L'interruzione della gara per via dell'incidente che ha coinvolto ben cinque piloti (tra i quali il nostro Mattia Pasini) non ha deconcentrato Kallio, che ha ripetuto il dominio anche nella seconda parte di gara, durata sedici giri. 

La lotta vera si è consumata per le altre due posizioni del podio, con protagonisti Maverick Viñales, Dominique Aegerter ed Esteve Rabat. Il compagno di squadra di Kallio ha mantenuto la seconda posizione sino a due giri dal termine, poi lo scatenato connazionale lo ha infilato alla Curva 1, in uscita dal rettilineo, permettendo così anche ad Aegerter di approfittarne e cogliere il terzo posto, posizione mantenuta sino al traguardo.

La vittoria di Kallio e il quarto posto di Rabat hanno riaperto definitivamente la corsa al titolo mondiale piloti della Moto2, con il finnico che ha ridotto a sette lunghezze il gap dal compagno di squadra, il netto calo prestazionale nell'ultimo periodo.

Simone Corsi si è classificato al quinto posto - primo degli italiani - ed è stato autore di una buona gara. Sono nel finale il romano ha ceduto il passo ai primi quattro, ma per tre quarti di gara è stato uno dei maggiori candidati alla conquista del podio nello stato dell'Indiana. Sesto posto per Sandro Cortese, che ha preceduto il sorprendente pilota malese Hafizh Syahrin.

Grande rimonta invece per Alex De Angelis, alla sua ultima gara in Moto2 per questo 2014, dato il suo prossimo impegno in Moto GP. Il sammarinese è partito dalla ventunesima posizione, ma è riuscito - anche attraverso qualche caduta - a risalire sino alla Top Ten. Nono posto per Anthony West, coinvolto nell'incidente che ha determinato lo stop della corsa dopo due giri, ma riuscito a ripartire e a terminare la corsa. Johann Zarco ha terminato decimo. Peccato per Lorenzo Badassarri, partito dalla trentaduesima casella dello schieramento e di poco fuori dalla zona punti al termine della corsa. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Mika Kallio , Maverick Viñales , Dominique Aegerter
Articolo di tipo Ultime notizie