Brno, Libere 3: arriva l'acuto di Nakagami

Brno, Libere 3: arriva l'acuto di Nakagami

Il giapponese ha preceduto Luthi e Rabat, mentre faticano Espargaro e Redding

Dopo aver solo sfiorato il miglior tempo nella giornata di ieri, Takaaki Nakagami è riuscito nel suo intento nella terza ed ultima sessione di prove libere del Gp di Repubblica Ceca classe Moto2. Il giapponese ha stampato un crono di 2'02"438, distanziando di quasi quattro decimi lo svizzero Thomas Luthi, tornato veloce dopo le difficoltà incontrate ieri pomeriggio. Terzo tempo poi per il vincitore del round di Indianapolis Esteve Rabat, che è stato più lento di appena 2 millesimi rispetto a Luthi. Dietro al pilota spagnolo poi la top five si completa con il francese Johann Zarco e con un sorprendente Danny Kent, veloce nonostante nel finale si sia anche reso autore di una scivolata. Come avrete notato, all'appello mancano i due grandi protagonisti del Mondiale, ovvero Pol Espargaro e Scott Redding. Lo spagnolo del Team Tuenti ha chiuso solo ottavo, distanziato di quasi otto decimi e alle spalle anche di Mika Kallio e Nico Terol. E' andata anche peggio al leader del campionato, che ha chiuso 11esimo. Davanti al britannico della Marc VDS si è inserito anche Simone Corsi, che con il suo decimo tempo è stato il migliore dei piloti italiani, mentre Mattia Pasini ha chiuso con la 13esima prestazione ad oltre 1"1. Più in difficoltà invece il sammarinese Alex De Angelis, che si è dovuto accontentare del 19esimo crono.

Moto2 - Brno - Libere 3

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Takaaki Nakagami
Articolo di tipo Ultime notizie