Iannone: "Non ci siamo mai arresi"

La vittoria di Brno è una bella rivincita dopo tante gare andate storte

Iannone:
Si è tenuta oggi presso il circuito di Brno la decima gara della stagione 2011 per la classe Moto2. Iannone ha regalato al suo team una giornata perfetta. Dopo essersi confermato nella top 10 durante il warm up, il pilota di Vasto ha fatto emozionare il pubblico con una gara entusiasmante. Scattato dalla seconda fila della griglia di partenza, l'italiano si è mantenuto nel gruppo di testa fin dalle prime curve, facendo segnare degli ottimi tempi sul giro e il nuovo record del circuito in gara, con il crono di 2'02"640. Una volta raggiunto Bradl e conquistato il comando poco dopo la metà gara, Andrea ha lottato con una serie di spettacolari sorpassi per mantenerla, riuscendo all'ultimo giro ad assicurarsi il gradino più alto del podio. Iannone recupera così fino alla quarta posizione in classifica generale, con un totale di 91 punti. Andrea Iannone: "Sono molto contento per il risultato di oggi. È stata una gara difficile e davvero combattuta, Marc Marquez e Stefan Bradl erano molto veloci e sono sicuramente due piloti fortissimi. Al termine della gara ho dato il massimo per concludere in testa e ci sono riuscito. Questo è merito anche dell'incredibile lavoro svolto dal team e dalla Suter. Abbiamo dimostrato di non esserci mai arresi, abbiamo sempre creduto nelle nostre potenzialità. Sono felice di tornare a vincere e spero di poter terminare questo campionato nel migliore dei modi. Ringrazio di cuore tutte le persone che lavorano con me, gli sponsor e i fan".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Andrea Iannone
Articolo di tipo Ultime notizie