Moto2
07 ago
Evento concluso
14 ago
Evento concluso
21 ago
Evento concluso
13 mag
Evento concluso
18 set
Evento concluso
25 set
Evento concluso
09 ott
Prossimo evento tra
7 giorni
G
Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
14 giorni
G
Aragon II
23 ott
Prossimo evento tra
21 giorni
G
Valencia
06 nov
Prossimo evento tra
35 giorni
G
Valencia II
13 nov
Prossimo evento tra
42 giorni
G
Algarve
20 nov
Prossimo evento tra
49 giorni

Moto2, Brno: Bastianini concede il bis ed è leader!

condividi
commenti
Moto2, Brno: Bastianini concede il bis ed è leader!
Di:

Il pilota dell'Italtrans Racing ha dominato dall'inizio alla fine, conquistando la seconda vittoria di fila e la leadership nel Mondiale. Sul podio Lowes e Roberts.

Enea Bastianini ci ha preso gusto. Dopo essersi sbloccato a Jerez de la Frontera, il pilota dell'Italtrans Racing ha concesso il bis a Brno e in questo modo si è portato anche in testa alla classifica del Mondiale Moto2.

Il copione del Gran Premio di Repubblica Ceca è stato praticamente identico a quello dell'Andalusia per "Bestia": scattato benissimo dalla prima fila, ha subito preso il comando delle operazioni e l'ha mantenuto fino alla bandiera a scacchi.

Al via, infatti, Sam Lowes ha perso un po' di terreno dietro al poleman Joe Roberts e quando si è liberato dello statunitense aveva già accumulato un ritardo di circa un secondo. Poi c'è stato un certo elastico tra i primi due, ma Bastianini è stato bravissimo a non permettere mai al britannico della Marc VDS di avvicinarsi abbastanza da tentare un attacco.

Enea quindi si è involato verso la seconda vittoria di fila, che vale appunto la leadership a quota 73, anche perché l'ex leader Tetsuta Nagashima non è riuscito a fare meglio dell'11esimo posto ed ora è quindi distanziato di 18 lunghezze.

Dietro a Lowes, a completare il podio c'è Roberts. Dopo due pole position, il pilota dell'American Racing questa volta è riuscito a concretizzare anche in gara, conquistando la sua prima top 3 iridata in carriera, nonostante la scelta un po' azzardata della gomma soft all'anteriore. Ed era dal 1993 che non c'era un americano sul podio nella classe di mezzo.

Ai piedi del podio invece troviamo Luca Marini, autore di una bella rimonta dal decimo posto in griglia. Per il pilota dello Sky Racing Team VR46 si tratta di punti preziosi in ottica Mondiale, perché così è salito al secondo posto, a -15 da Bastianini.

Guarda anche:

Nelle prime fasi della corsa, in quarta posizione c'era il suo compagno di squadra Marco Bezzecchi, che però si è poi dovuto accontentare di chiudere sesto dopo un bel duello con il ritrovato Augusto Fernandez.

Settimo posto per la prima delle Speed Up, che è stata quella di Jorge Navarro, che comunque è stato in ottima compagnia, perché in nona ed in decima posizione ci sono quelle con i colori del Team Aspar affidate ad Hafizh Syarin ed Aron Canet. Ancora un po' in ombra invece Jorge Martin, solo ottavo con la Kalex del Team Ajo.

Continuando a scorrere la classifica, due punticini li ha portati a casa anche Nicolò Bulega, 14esimo con la Kalex del Gresini Racing. Solo 16esimo invece Fabio Di Giannantonio, che però si è lamentato di una moto non perfetta dopo una caduta avvenuta nel Warm-Up.

Di difficile comprensione la gara di Lorenzo Baldassarri, solamente 22esimo alla bandiera a scacchi, con il quadro dei nostri che si completa con il 24esimo posto di Lorenzo Dalla Porta.

E' stata una domenica da dimenticare invece per la MV Agusta: Stefano Manzi è caduto alla curva 11 quando era in lotta per la zona punti, mentre Simone Corsi non si è neanche schierato essendosi fratturato il mignolo del piede destro in una scivolata avvenuta nel Warm-Up.

Guarda il Gran Premio Monster Energy di Repubblica Ceca live su DAZN. Attiva ora

Cla Pilota moto Moto Giri Tempo Distacco Distacco km orari Punti
1 Italy Enea Bastianini
Kalex 19 39'13.926 156.9 25
2 United Kingdom Sam Lowes
Kalex 19 39'14.349 0.423 0.423 156.9 20
3 United States Joe Roberts
Kalex 19 39'19.874 5.948 5.525 156.6 16
4 Italy Luca Marini
Kalex 19 39'22.723 8.797 2.849 156.4 13
5 Spain Augusto Fernandez
Kalex 19 39'23.318 9.392 0.595 156.3 11
6 Italy Marco Bezzecchi
Kalex 19 39'24.232 10.306 0.914 156.3 10
7 Spain Jorge Navarro
Speed Up 19 39'24.501 10.575 0.269 156.2 9
8 Spain Jorge Martin
Kalex 19 39'25.292 11.366 0.791 156.2 8
9 Malaysia Hafizh Syahrin Abdullah
Speed Up 19 39'26.801 12.875 1.509 156.1 7
10 Spain Aron Canet
Speed Up 19 39'28.192 14.266 1.391 156.0 6
11 Japan Tetsuta Nagashima
Kalex 19 39'29.304 15.378 1.112 155.9 5
12 Spain Xavi Vierge
Kalex 19 39'32.957 19.031 3.653 155.7 4
13 Australia Remy Gardner
Kalex 19 39'33.208 19.282 0.251 155.7 3
14 Italy Nicolò Bulega
Kalex 19 39'33.524 19.598 0.316 155.7 2
15 Germany Marcel Schrötter
Kalex 19 39'33.564 19.638 0.040 155.7 1
16 Italy Fabio Di Giannantonio
Speed Up 19 39'36.171 22.245 2.607 155.5
17 Switzerland Thomas Lüthi
Kalex 19 39'38.332 24.406 2.161 155.3
18 Netherlands Bo Bendsneyder
NTS 19 39'38.991 25.065 0.659 155.3
19 Spain Marcos Ramírez
Kalex 19 39'39.096 25.170 0.105 155.3
20 Spain Edgar Pons
Kalex 19 39'40.653 26.727 1.557 155.2
21 Switzerland Dominique Aegerter
NTS 19 39'40.930 27.004 0.277 155.2
22 Italy Lorenzo Baldassarri
Kalex 19 39'43.912 29.986 2.982 155.0
23 Thailand Somkiat Chantra
Kalex 19 39'49.960 36.034 6.048 154.6
24 Italy Lorenzo Dalla Porta
Kalex 19 39'50.337 36.411 0.377 154.6
25 Indonesia Andi Gilang
Kalex 19 39'59.706 45.780 9.369 154.0
Italy Stefano Manzi
MV 11 22'53.719 8 Laps 8 Laps 155.7
United Kingdom Jake Dixon
Kalex 10 21'07.582 9 Laps 1 Lap 153.4
Spain Hector Garzo
Kalex 5 10'29.299 14 Laps 5 Laps 154.5
Malaysia Kasma Daniel Kasmayudin
Kalex 3 6'23.572 16 Laps 2 Laps 152.1
Moto2, Brno: seconda pole di Joe Roberts

Articolo precedente

Moto2, Brno: seconda pole di Joe Roberts

Articolo successivo

Bastianini: "Mondiale? A Brno non ci ho pensato e ho vinto"

Bastianini: "Mondiale? A Brno non ci ho pensato e ho vinto"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Brno
Location Brno Circuit
Autore Matteo Nugnes