Barcellona, Libere 1: Espargaro subito in vetta

Barcellona, Libere 1: Espargaro subito in vetta

Lo spagnolo ritrova la forma e precede Luthi ed un ottimo De Angelis. In difficoltà Redding e Nakagami

Se i piloti di Moto3 e MotoGp hanno aperto il weekend di Barcellona andando subito più forte rispetto al 2012, il discorso non vale invece per quelli della Moto2, che probabilmente hanno pagato anche un importante innalzamento della temperatura. La notizia però è che, dopo le difficoltà incontrate al Mugello, la classe di mezzo sembra aver ritrovato uno dei protagonisti più attesi, ovvero Pol Espargaro. Lo spagnolo è stato l'unico capace di scendere sotto al muro dell'1'47" in 1'46"985 con la sua Kalex, distanziando di 174 millesimi la Suter dello svizzero Thomas Luthi. Terzo tempo poi per la Speed Up del sammarinese Alex De Angelis e qui c'è un episodio curioso da raccontare. Inizialmente il terzo tempo era stato accreditato a Ricky Cardus, ma poi si è capito che c'era stato uno scambio di transponder tra i due compagni di squadra del Forward Racing e lo spagnolo è stato arretrato al 24esimo posto, con la promozione nelle parti alte della classifica dello spagnolo. La top five poi si completa con Dominique Aegerter e con Johann Zarco, i cui distacchi dalla vetta però cominciano ad essere importanti, essendo superiori ai sette decimi. Un po' in difficoltà due protagonisti attesi come Takaaki Nakagami e Scott Redding, risaliti nel finale, ma solo settimo ed ottavo alle spalle anche dello spagnolo Esteve Rabat, autore di un bel "drittone". La top ten poi si completa con Jordi Torres e Mika Kallio, mentre ne è rimasto fuori per un soffio il campione del mondo in carica della Moto3 Sandro Cortese, che mostra qualche segnale di crescita. Per quanto riguarda gli italiani, Mattia Pasini ha chiuso 13esimo, mentre Simone Corsi non è andato oltre al 13esimo posto.

Moto2 - Barcellona - Libere 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Pol Espargaro
Articolo di tipo Ultime notizie