Moto2, Austin: seconda pole di Schrotter, Pasini il migliore degli italiani

condividi
commenti
Moto2, Austin: seconda pole di Schrotter, Pasini il migliore degli italiani
Di:
13 apr 2019, 21:01

Il tedesco si conferma il più veloce sul tracciato texano, precedendo Marquez e Lowes. "Paso" rientra con il settimo tempo, ma gli italiani non brillano particolarmente. Male Baldassarri, solamente 15esimo.

Il dominio di Marcel Schrotter è proseguito anche nelle qualifiche del Gran Premio delle Americhe di classe Moto2. Dopo essere stato il più veloce in entrambe le sessioni di ieri, il pilota della Dynavolt Intact GP si è confermato nelle qualifiche odierne, conquistando la sua seconda pole position in carriera e stagionale, dopo quella della gara d'apertura in Qatar.

Fino a pochi secondi dal termine, il tedesco era stato il solo ad infrangere il muro del 2'11" con il suo 2'10"875. In ogni caso è riuscito a resistere all'ultimo colpo di reni di Alex Marquez, che con la Kalex della Marc VDS si è fermato a soli 58 millesimi da lui.

A completare la prima fila c'è un'altra Kalex, quella con i colori del Gresini Racing affidata a Sam Lowes, a sua volta risalito all'ultimo giro beffando Thomas Luthi, che con la seconda Kalex della Dynavolt Intact GP si è visto portare via la prima fila proprio a tempo scaduto. 

Leggi anche:

Notevolissimo il passo avanti di Brad Binder: dopo aver mancato l'accesso diretto alla Q2, il sudafricano è riuscito a portare la sua KTM fino al quinto posto in griglia, davanti alla Speed Up di Jorge Navarro, che è l'ultimo ad aver pagato meno di mezzo secondo dalla pole.

Un applauso però se lo merita anche Mattia Pasini, perché al debutto sulla Kalex motorizzata Triumph è stato il migliore degli italiani con il settimo tempo. L'italiano per ora deve sostituire l'infortunato Augusto Fernandez solo qui, ma ha dimostrato di essere ancora uno dei migliori del lotto.

A dividere con lui la terza fila ci saranno la KTM di Jorge Martin, migliore dei rookie in pista, ed il veterano Simone Corsi, che apre un bel gruppetto di piloti italiani. La quarta fila, infatti, è tutta tricolore, con le due Kalex di Luca Marini (negativa però la sua qualifica, a 1"2 dalla pole) ed Andrea Locatelli davanti alla KTM di Marco Bezzecchi, che è riuscito a conquistare per la prima volta la Q2 in Moto2.

Ad aprire la quinta fila c'è l'altra Speed Up di Fabio Di Giannantonio, ma parlando dei ragazzi di casa nostra la grande delusione è senza ombra di dubbio Lorenzo Baldassarri, perché dal leader iridato, reduce da due vittorie consecutive, ci si aspettava sicuramente di più del 15esimo tempo.

Continuando a scorrere la classifica, troviamo poi in 17esima posizione Enea Bastianini, davanti ad uno dei candidati alla pole position, che però è rimasto molto attardato a causa di una caduta nelle prime fasi della Q2, l'australiano Remy Gardner.

Il primo degli eliminati al termine della Q1 è Iker Lecuona, ma sicuramente fa più notizia che tra gli esclusi ci sia il poleman del GP d'Argentina Xavi Vierge, che con la Kalex della Marc VDS non è riuscito a fare meglio del sesto tempo nel primo segmento e quindi scatterà 20esimo.

Tra gli eliminati c'è anche il debuttante Gabriele Ruiu, 27esimo con la MV Agusta su cui è stato chiamato a prendere il posto dell'infortunato Stefano Manzi. Restando in casa MV, deve essere andato storto qualcosa per Dominique Aegerter, 29esimo in griglia con alle sue spalle il solo Dimas Ekky Pratama, caduto nel corso del suo secondo giro.

Classifica Q2

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 23 Germany Marcel Schrötter Kalex 6 2'10.875     151.646 273
2 73 Spain Alex Marquez Kalex 7 2'10.933 0.058 0.058 151.579 278
3 22 United Kingdom Sam Lowes Kalex 7 2'11.123 0.248 0.190 151.360 276
4 12 Switzerland Thomas Lüthi Kalex 6 2'11.243 0.368 0.120 151.221 275
5 41 South Africa Brad Binder KTM 7 2'11.276 0.401 0.033 151.183 280
6 9 Spain Jorge Navarro Speed Up 7 2'11.333 0.458 0.057 151.118 276
7 54 Italy Mattia Pasini Kalex 7 2'11.528 0.653 0.195 150.894 281
8 88 Spain Jorge Martin KTM 7 2'12.006 1.131 0.478 150.347 274
9 24 Italy Simone Corsi Kalex 7 2'12.039 1.164 0.033 150.310 269
10 10 Italy Luca Marini Kalex 6 2'12.083 1.208 0.044 150.260 274
11 5 Italy Andrea Locatelli Kalex 7 2'12.230 1.355 0.147 150.093 273
12 72 Italy Marco Bezzecchi KTM 7 2'12.313 1.438 0.083 149.998 274
13 21 Italy Fabio Di Giannantonio Speed Up 7 2'12.494 1.619 0.181 149.793 269
14 45 Japan Tetsuta Nagashima Kalex 7 2'12.529 1.654 0.035 149.754 274
15 7 Italy Lorenzo Baldassarri Kalex 6 2'12.664 1.789 0.135 149.602 271
16 64 Netherlands Bo Bendsneyder NTS 5 2'12.669 1.794 0.005 149.596 262
17 33 Italy Enea Bastianini Kalex 7 2'12.903 2.028 0.234 149.332 271
18 87 Australia Remy Gardner Kalex 2 2'13.629 2.754 0.726 148.521 270

Classifica Q1

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 88 Spain Jorge Martin KTM 7 2'11.712     150.683  
2 64 Netherlands Bo Bendsneyder NTS 7 2'12.043 0.331 0.331 150.305  
3 41 South Africa Brad Binder KTM 7 2'12.111 0.399 0.068 150.228  
4 72 Italy Marco Bezzecchi KTM 7 2'12.229 0.517 0.118 150.094  
5 27 Spain Iker Lecuona KTM 6 2'12.445 0.733 0.216 149.849  
6 97 Spain Xavi Vierge Kalex 7 2'12.516 0.804 0.071 149.769  
7 2 Switzerland Jesko Raffin NTS 7 2'13.033 1.321 0.517 149.187  
8 16 United States Joe Roberts KTM 7 2'13.476 1.764 0.443 148.691  
9 89 Malaysia Khairul Pawi Kalex 7 2'13.645 1.933 0.169 148.503  
10 35 Thailand Somkiat Chantra Kalex 7 2'14.240 2.528 0.595 147.845  
11 65 Germany Philipp Ottl KTM 7 2'14.344 2.632 0.104 147.731  
12 3 Germany Lukas Tulovic KTM 7 2'14.702 2.990 0.358 147.338  
13 6 Italy Gabriele Ruiu MV 7 2'14.792 3.080 0.090 147.240  
14 18 Andorra Xavi Cardelus KTM 7 2'18.341 6.629 3.549 143.462  
15 77 Switzerland Dominique Aegerter MV 4 2'18.687 6.975 0.346 143.104  
  20 Indonesia Dimas Pratama Kalex 2          
  96 United Kingdom Jake Dixon KTM        
Articolo successivo
Ad Austin vince il maltempo: cancellate le FP3 per una tempesta di fulmini!

Articolo precedente

Ad Austin vince il maltempo: cancellate le FP3 per una tempesta di fulmini!

Articolo successivo

Moto2, Austin: Luthi domina in Texas, un grande Pasini sfiora il podio

Moto2, Austin: Luthi domina in Texas, un grande Pasini sfiora il podio
Carica i commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie