Morbidelli: "Oggi bene, ma mi è mancata precisione"

Il pilota del team Italtrans ha chiuso ancora in quinta posizione dopo una bella lotta con Esteve Rabat

Morbidelli:

Franco Morbidelli si conferma uno dei principali protagonisti della Moto2 anche sul tracciato di Austin, dove ha colto un buon quinto posto dopo una bella battaglia per la quarta posizione con il campione del mondo in carica della categoria, Esteve "Tito" Rabat.

Il nostro portacolori ha mostrato di avere un buon passo nella prima parte di gara, mentre nella seconda ha dovuto cedere ai primi quattro (Simeon è poi caduto dopo un brutto contatto con Zarco) e si è dovuto accontentare di duellare con Rabat. Morbidelli si trova in quinta posizione assoluta anche nel mondiale piloti con 22 punti, a soli sette di ritardo dal rookie e leader della classifica Alex Rins.

"E' stata una gara molto dura. All'inizio mi sono trovato con il gruppo dei migliori ma purtroppo non avevo molto feeling con la moto. Probabilmente anche i miei avversari avevano le medesime sensazioni, ma erano sempre più precisi di me. Dopo ho lottato con Tito Rabat e ho cercato di imparare il più possibile da lui essendo dietro di poco. Oggi abbiamo portato a casa un altro quinto posto che va bene per il campionato, ma dobbiamo affinare il nostro set up e rendere la moto più precisa in ottica gara. Siamo comunque sulla strada giusta", ha dichiarato Morbidelli.  

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Franco Morbidelli
Articolo di tipo Ultime notizie