Moto2
21 ago
Evento concluso
13 mag
Evento concluso
18 set
Evento concluso
25 set
Evento concluso
09 ott
Evento concluso
16 ott
Evento concluso
G
Aragon II
23 ott
Prossimo evento tra
1 giorno
G
Valencia
06 nov
Prossimo evento tra
15 giorni
G
Valencia II
13 nov
Prossimo evento tra
22 giorni
G
Algarve
20 nov
Prossimo evento tra
29 giorni

Moto2, Aragon, Libere 2: 1-2 azzurro con Diggia e Bezzecchi

condividi
commenti
Moto2, Aragon, Libere 2: 1-2 azzurro con Diggia e Bezzecchi
Di:

Il pilota della Speed Up batte per pochi millesimi Bezzecchi. Molto bene anche Luca Marini ed Enea Bastianini. Sam Lowes terzo, ma cade ancora.

Fabio Di Giannantonio si conferma molto veloce al MotorLand di Aragon firmando il miglior tempo nel secondo e ultimo turno di prove libere odierno della Moto2 fermando in cronometro in 1'52"748.

Il pilota della Speed Up ha mostrato anche in questa occasione di aver capito meglio le gomme in dotazione questa stagione, tanto da battere per pochi millesimi il connazionale Marco Bezzecchi.

Di Giannantonio e il pilota dello Sky Racing Team VR46 hanno non solo mostrato di essere capaci di portare al limite le proprie moto sul giro secco, ma sono risultati tra i più veloci anche sul passo gara. Un elemento importante per provare a immaginare come potrà essere la gara di domenica.

Alle spalle dell'incoraggiante doppietta azzurra ecco Sam Lowes. Il britannico del team Marc VDS non è riuscito a confermarsi in testa alla classifica, ma sarà comunque nella lotta per conquistare la pole domani e il podio domenica. Nota negativa la caduta avvenuta in Curva 7 quando mancavano meno di 10 minuti al termine della sessione pomeridiana.

In quarta piazza spunta a sorpresa la Kalex di Edgar Pons. Lo spagnolo è riuscito a mettersi alle spalle un'altra coppia piloti tutta azzurra, quella formata da Luca Marini e da Enea Bastianini. Il leader del Mondiale, così come il pilota del team ItalTrans fanno parte del pacchetto di piloti con il miglior passo gara.

Questo significa che domenica potremmo vedere una lotta tra 5-6 piloti, di cui 4 italiani, per altro quasi tutti ben piazzati nella classifica generale del Mondiale. Marcos Ramirez ha preceduto in classifica Remy Gardner, ottavo, davanti a Jorge Martin e a Joe Roberts, il quale ha completato la Top 10.

Per quanto riguarda gli altri italiani, Stefano Manzi (MV Agusta) ha ottenuto il 17esimo tempo, mentre Nicolò Bulega (Gresini Racing) il 22esimo proprio davanti al pilota del team ItalTrans, Lorenzo Dalla Porta. Simone Corsi, con la seconda MV Agusta, non è riuscito ad andare oltre il 26esimo crono.

Aragon: le FP3 scattano 30 minuti dopo causa freddo

Articolo precedente

Aragon: le FP3 scattano 30 minuti dopo causa freddo

Articolo successivo

Aragon, nuovo programma: la MotoGP correrà alle 15

Aragon, nuovo programma: la MotoGP correrà alle 15
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Aragon
Sotto-evento Prove Libere 2
Autore Giacomo Rauli