Iannone: "Il podio è sempre un risultato positivo"

Il pilota italiano aveva tentato la fuga, ma poi si è dovuto arrendere a Marquez ed Espargaro

Iannone:
Dopo un buon warm up che lo ha visto entrare nella top 5, Andrea Iannone è scattato dalla seconda fila, lottando immediatamente per le prime posizioni nella gara di Misano della Moto2. La gara è stata interrotta una volta completato il terzo giro, per poter pulire il tracciato dopo un problema per la moto di Gino Rea. Nella seconda gara, il pilota di Vasto ha preso il comando, conservando la prima posizione fino al decimo giro. Raggiunto da Pol Espargaro e da Marc Marquez, Andrea ha dato il massimo per mantenersi con il gruppo di testa, tagliando il traguardo in terza posizione. Iannone, miglior italiano nella gara odierna, sale a quota 165 punti ed è terzo nella Classifica Generale. Andrea Iannone: "Questa è stata una gara molto difficile. Ho cercato di spingere fin dall’inizio, perché dopo la prima partenza ci siamo resi conto di non aver fatto la scelta migliore per quanto riguarda il cambio ed era dura stare con Espargaro e Marquez. Nella seconda gara ho cercato di prendere un po’ di margine, ma non è stato semplice. Marc e Pol mi hanno raggiunto e ho perso il vantaggio che avevamo. Siamo sul podio ed è sempre un risultato positivo, ora vedremo come andrà Aragón e speriamo in un buon weekend".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Andrea Iannone
Articolo di tipo Ultime notizie