De Angelis: "Il terzo posto è alla nostra portata"

Il sammarinese punta a chiudere la stagione sul podio iridato

De Angelis:
L'ultima gara europea prima del serrato e transoceanico trittico Giappone-Australia-Malesia sarà sul tracciato di Aragon, novità del calendario 2010. Il Gran Premio spagnolo è il quattordicesimo apputantamento stagionale quindi si entra nella fase calda del campionato Moto2. L'avvincente lotta per la terza piazza nel Mondiale è ancora aperta ed Alex De Angelis, quarto al momento, dovrà tedere a bada Andrea Iannone, Bradley Smith, Simone Corsi e Thomas Lüthi che in classifica sono tutti racchiusi in appena sedici punti. Prima di arrivare ad Alcaniz, Alex ha perà fatto tappa a Valencia dove lunedì ha effettuato 86 giri del Ricardo Tormo, pista che ospiterà a novembre l'ultima gara della stagione. La giornata è stata utilizzata dal team Jir principalmente per testare delle nuove mescole messe a punto dal fornitore unico Dunlop e fare le dovute comparazioni. Alex De Angelis: "Aragon è una pista che mi piace e penso potremo dire la nostra. Abbiamo ancora il 3° posto nel Mondiale alla nostra portata, quindi siamo concentrati su questo obiettivo e cercheremo di prendere più punti possibili. Spero di essere uno dei pretendenti al podio e per conuistarlo io e i miei tecnici daremo come sempre il 100%".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Alex de Angelis
Articolo di tipo Ultime notizie