Alex Baldolini al posto di Axel Pons ad Indianapolis

Alex Baldolini al posto di Axel Pons ad Indianapolis

Il marchigiano potrebbe correre anche Misano con il team spagnolo

Mentre Axel Pons oggi si è sottoposto ad un controllo, il team Pons Hp 40 ha ufficializzato che sarà Alex Baldolini a sostituirlo nel Gran Premio di Indianapolis. Axel venerdì scorso si era sottoposto con successo ad un'operazione per la correzione di una lesione del tendine estensore del dito indice della mano sinistra. L'intervento è stato eseguito dal dottor Xavier Mir, responsabile del reparto di chirurgia e microchirurgia della mano dell'Instituto Universitario USP Dexeus, lo stesso che lo ha rivisto anche oggi. "L'operazione è andata molto bene - ha detto Axel Pons - voglio ringraziare il dr. Xavier Mir per la disponibilità e la gentilezza. Mi dispiace dover rinunciare all'appuntamento di Indianapolis, e rimane in dubbio anche quello di Misano perché il dottore mi ha avvisato circa una possibile guarigione prolungata. Spero di tornare in piena forma fisica per Aragon. Subito dopo l'incidente del Mugello le cose non sono andate proprio come desiderato, provavo sempre molto dolore e non ero mai tranquillo". Per Baldolini c'è la possibilità di disputare due gare con il team Pons 40 HP: il pilota marchigiano di 26 anni, è attualmente 22. nel mondiale Moto2 con 18 punti e come migliore risultatovanta il secondo posto ottenuto l'anno scorso al Gp del Portogallo che per il momento resta l'unico podio conseguito in questa categoria.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Alex Baldolini
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag richiami