Moto2: Aldeguer con Speed Up al posto di Montella da Austin

Il campione spagnolo della Moto2 subentra in maniera definitiva all'italiano nella squadra di Luca Boscoscuro a partire da Austin, dopo averlo sostituito durante l'assenza per infortunio, conquistando anche un ottimo settimo posto ad Aragon.

Moto2: Aldeguer con Speed Up al posto di Montella da Austin

L'avventura di Yari Montella con Speed Up Racing non è andata certamente come avrebbe sperato il pilota di Oliveto Citra. Il suo 2021 in Moto2 verrà ricordato probabilmente soprattutto per la sospensione da parte della squadra di Luca Boscoscuro, perché i risultati non sono stati sicuramente all'altezza delle aspettative e perché ci sono stati anche un paio di infortuni a minare il percorso.

Una situazione che ha portato a chiudere anzitempo il rapporto tra le due parti. La squadra torinese comunque non ha faticato a trovare un sostituto per le ultime quattro gare della stagione: in sella Boscoscuro gemella di quella di Jorge Navarro salirà infatti Fermin Aldeguer, campione spagnolo della categoria, che nel 2021 aveva già sostituito proprio Montella in quattro occasioni durante i suoi infortuni, stupendo tutti con l'ottimo settimo posto ottenuto ad Aragon.

Leggi anche:

"Sono molto contento di poter gareggiare con il Team Speed Up nei prossimi Gran Premi. È un’opportunità incredibile per me, per continuare il mio percorso di apprendimento e non smettere di crescere non solo sotto l’aspetto professionale ma anche personale. Ringrazio Luca e tutta la squadra per credere in me. Non vedo l’ora di scendere in pista ad Austin!", ha detto Aldeguer, commentando l'opportunità che gli è stata data.

Tra le altre cose, anche se ancora non è stato fatto un annuncio ufficiale, al momento pare quasi scontato che il pilota di Murcia farà parte della squadra anche nel 2022, quando anche Jorge Navarro cambierà casacca per andare al Team Pons. Il nome più accreditato per dividere il box con Aldeguer è quello di Romano Fenati, che farebbe quindi il suo ritorno nella classe di mezzo dopo la breve apparizione del 2018, che si era conclusa con la squalifica dopo il fattaccio con Stefano Manzi a Misano.

Per quanto riguarda Montella, anche il pilota campano non ci ha messo troppo a voltare pagina: questo fine settimana sarà infatti in pista a Portimao nel Mondiale Supersport, in sella alla Yamaha R6 di GMT94, sulla quale sostituirà l'infortunato Verdoia, dopo che a Jerez era toccato proprio a Manzi.

Yari Montella, Speed Up Racing

Yari Montella, Speed Up Racing

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
Moto2: Italtrans rinnova Roberts e Dalla Porta, ma da Austin c'è Nagashima
Articolo precedente

Moto2: Italtrans rinnova Roberts e Dalla Porta, ma da Austin c'è Nagashima

Articolo successivo

Manzi escluso da FP1 e FP2 per aver corso in Supersport

Manzi escluso da FP1 e FP2 per aver corso in Supersport
Carica i commenti