Asciutto o bagnato, a Silverstone c'è Espargaró

Asciutto o bagnato, a Silverstone c'è Espargaró

Lo spagnolo si conferma nelle Libere 2, unico capace di scendere sotto il muro dei 2'09"

Cambiano le condizioni atmosferiche in Inghilteraa, ma in Moto2 il leader resta sempre lo stesso: Pol Espargaró. Lo spagnolo della Pons Racing ha fatto segnare il miglior tempo sia nella prima che nella seconda sessione di prove libere del venerdì del Gran Premio di Gran Bretagna, rifilando mezzo secondo a Scott Redding e sette decimi a Bradley Smith. Dietro ai due britannici si è piazzato Marc Marquez, poi Johann Zarco e Alex De Angelis chiudono il gruppo degli inseguitori a meno di un secondo di distanza dallo spagnolo della Kalex in testa. Solamente 19° Thomas Luthi. Il leader del mondiale è caduto alla Aintree in uscita e così per lui solamente 5 tornate sull'asciutto. Risalgono gli italiani, con Claudio Corti ottavo davanti ad Andrea Iannone e Simone Corsi, mentre invece resta indietro Roberto Rolfo, 17°. Finalmente ha girato anche Alessandro Andreozzi, campione italiano della categoria e wild card a Silverstone, che non era sceso in pista questa mattina. per lui il 30° tempo a sette secondi dalla vetta, ma c'è ancora tempo per migliorare.

Moto2 - Silverstone - Prove Libere 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Pol Espargaro
Articolo di tipo Ultime notizie