Corsi: "Bisogna arrivare sempre nei primi cinque"

Per l'italiano è questa la chiave per lottare per il mondiale fino alla fine

Corsi:
Al Mugello Simone Corsi ha conquistato il suo secondo podio consecutivo in Moto2 e quindi ora si candida ad un ruolo da grande protagonista, visto che occupa il terzo posto in campionato, staccato di 23 lunghezze dal leader Toni Elias. Il suo Gp d'Italia è stato un vero e proprio capolavoro. Se si considera che scattava dalla ventiseisima posizione, il terzo posto conquistato alla fine è un qualcosa di eroico: "Due podi consecutivi e il secondo qui in casa non possono che rendermi molto felice. Partivo molto indietro e ho fatto una bellissima gara. La moto era perfetta e mi sono davvero divertito un sacco. L'importante è arrivare sempre nei primi cinque e ora ci stiamo riuscendo". Nonostante le ottime cose mostrate in queste ultime gare, Corsi non si vuole montare la testa: "Il Campionato è lungo, quindi per il momento mi godo semplicemente questa giornata. Il Gran Premio di casa aiuta sempre molto. In qualifica purtroppo avevo commesso un errore e partire così indietro era difficile. Moto e gomme erano ok, io ci ho messo del mio, e ora sono soddisfatto".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Simone Corsi
Articolo di tipo Ultime notizie