Brno, Qualifica: Rabat in pole, batte il record della pista

Brno, Qualifica: Rabat in pole, batte il record della pista

Lo spagnolo ha preceduto Luthi e Cortese. Il migliore italiano è Corsi sesto, con Morbidelli decimo

Il leader della classifica mondiale della Moto2, Tito Rabat, ha firmato la settima pole position stagionale a Brno nel Gp della Repubblica Ceca: lo spagnolo della Kalex ha inventato un giro perfetto che gli è valso il nuovo record della pista oltre alla partenza al palo con il tempo di 2'01"911. L'iberico del Marc VDS Racing voleva dare un segno che era in grado di frenare la flessione del rendimento da Assen in poi e ha mostrato una superiorità indiscutibile.

Mika Kallio, il principale inseguitore nella classifica iridata, ha concluso la qualifica al sesto posto, dopo aver fatto una innocua scivolata nell'ultimo giro, quando il finlandese ha provato ad avvicinare l'imprendibile Tito. La seconda posizione è stata colta dall'ottimo Thomas Luthi. Lo svizzero della Suter con 2'02"143 ha preceduto un grande Sandro Cortese che non ha minimamente risentito della scivolata di questa mattina.

Il tedesco è riuscito a controllare Sam Lowes che è in crescita con la Speed Up, visto che è stato davanti alle Kalex di Simone Corsi e Mika Kallio. Entra nella top ten anche Franco Morbidelli, che ha fatto il suo tempo da solo senza riuscire a trovare una valida scia, mentre Matteo Pasini non è andato oltre il 13esimo posto. da segnalare anche il 24esimo posto di Lorenzo Baldassari e il convincente debutto di Riccardo Russo al debutto nella categoria con la Suter della Tasca Racing.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Thomas Lüthi , Sandro Cortese , Tito Rabat
Articolo di tipo Ultime notizie