Moto2
G
Jerez
01 mag
-
03 mag
Evento concluso
G
Le Mans
15 mag
-
17 mag
Evento concluso
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Evento concluso
G
Barcelona
05 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
20 Ore
:
50 Minuti
:
17 Secondi
G
Sachsenring
19 giu
-
21 giu
Canceled
G
Assen
26 giu
-
28 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
G
Brno
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
63 giorni
G
Spielberg
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
70 giorni
G
Silverstone
28 ago
-
30 ago
Canceled
G
Misano
11 set
-
13 set
Evento concluso
G
Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
112 giorni
G
Buriram
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
119 giorni
G
Motegi
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
133 giorni
G
Phillip Island
23 ott
-
25 ott
Canceled
G
Sepang
30 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
147 giorni
G
Austin
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
161 giorni
G
Termas de Rio Hondo
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
168 giorni
G
Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
175 giorni

Marini: "E' sempre stato il mio sogno fin da bambino salire sul podio del Mugello"

condividi
commenti
Marini: "E' sempre stato il mio sogno fin da bambino salire sul podio del Mugello"
Di:
3 giu 2019, 14:25

Il pilota dello Sky Racing Team VR46 ha tenuto alto l'onore di famiglia con un grande secondo posto, frutto anche di una moto completamente nuova portata dalla Kalex, dopo che con la precedente aveva perso le giuste sensazioni.

Il weekend del Mugello è stato da dimenticare per Valentino Rossi, ma a tenere alto l'onore di famiglia ci ha pensato il fratello Luca Marini, che proprio sul tracciato toscano è riuscito a tornare a battagliare per le posizioni di vertice, chiudendo secondo e conquistando il suo primo podio stagionale. Il primo anche nel GP d'Italia. Una grande emozione per il portacolori dello Sky Racing Team VR46, che ci teneva davvero tanto a farsi questo regalo in Toscana.

"Ho cercato di fare il giro d'onore il più lento possibile. Vedevo gli split nel dashboard e penso di aver perso tipo due minuti a settore. Ad un certo punto ho pensato che mi avrebbero chiuso il parco chiuso e che non mi avrebbero più fatto entrare, però ho cercato di prendere tutte le energie positive e di godermi quel momento, perché voglio portarmelo dentro per tanto tempo. E' sempre stato il mio sogno fin da bambino salire su questo podio" ha detto Marini.

Leggi anche:

 

Per quello che aveva mostrato nel corso del fine settimana, forse avrebbe potuto attaccare anche il gradino più alto del podio, ma nella bagarre ha perso un po' di terreno nei confronti di Alex Marquez e quindi si è dovuto accontentare della piazza d'onore. Questo però non toglie la soddisfazione per un risultato che appunto sognava da quando era bambino.

"Una vittoria sarebbe stata ancora più speciale e sentivo che avrei potuto farcela, ma durante la gara ho perso un po' di tempo per passare sia Schrotter che Luthi e infatti Alex si è avvantaggiato. Alla fine giravamo praticamente uguale, ma in Moto2 è molto difficile recuperare, perché il passo è sempre al pelo. Però sono contento e ho cercato di godermi questo podio, scattando qualche foto con gli occhi per ricordarmele a lungo".

Luca ha anche rivelato che in questo weekend aveva a disposizione una Kalex completamente nuova, perché da un paio di gare non aveva le sensazioni giuste in sella alla sua e i test di Barcellona gli hanno dato un'ulteriore conferma, perché in Spagna è stato velocissimo quando è salito in sella a quella del compagno di squadra Nicolò Bulega.

Leggi anche:

"Avevo bisogno soprattutto di ritrovare le sensazioni giuste sulla moto. L'obiettivo era arrivare al Mugello e sfruttare questa gara, su una pista che mi piace tanto, per ritrovare il feeling con la mia moto, perché era da Jerez che non riuscivo più a guidare come volevo e magari una pezza ce la mettevo come ho fatto in Spagna. A Le Mans invece è stato totalmente un disastro. Poi per fortuna abbiamo fatto i test a Barcellona e siamo ripartiti da qui con una moto completamente nuova e direi che la cosa ha pagato" ha detto.

"I meccanici hanno controllato tutto e non hanno trovato nulla di anomalo, però nei test di Barcellona ho potuto provare la moto di Bulega ed andavo fortissimo. Ho detto che non si potevano più fare gare brutte come quella di Le Mans. Mi hanno ascoltato e quindi devo dire grazie alla Kalex ed anche alla squadra, che per fortuna credono in me. Con la moto a posto, sono riuscito a tirare fuori il massimo di me stesso e ad ottenere questo podio nella gara di casa. Non potrei essere più felice e ora dobbiamo continuare così anche a Barcellona" ha concluso.

Scorrimento
Lista

Luca Marini, Sky Racing Team VR46

Luca Marini, Sky Racing Team VR46
1/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Luca Marini, Sky Racing Team VR46

Luca Marini, Sky Racing Team VR46
2/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Luca Marini, Sky Racing Team VR46

Luca Marini, Sky Racing Team VR46
3/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Luca Marini, Sky Racing Team VR46

Luca Marini, Sky Racing Team VR46
4/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: il vincitore della gara Alex Marquez, Marc VDS Racing, secondo posto Luca Marini, Sky Racing Team VR46, VD Straten, terzo posto Thomas Luthi, Intact GP

Podio: il vincitore della gara Alex Marquez, Marc VDS Racing, secondo posto Luca Marini, Sky Racing Team VR46, VD Straten, terzo posto Thomas Luthi, Intact GP
5/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: il vincitore della gara Alex Marquez, Marc VDS Racing, secondo posto Luca Marini, Sky Racing Team VR46, VD Straten, terzo posto Thomas Luthi, Intact GP

Podio: il vincitore della gara Alex Marquez, Marc VDS Racing, secondo posto Luca Marini, Sky Racing Team VR46, VD Straten, terzo posto Thomas Luthi, Intact GP
6/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Secondo posto Luca Marini, Sky Racing Team VR46

Secondo posto Luca Marini, Sky Racing Team VR46
7/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Luca Marini, Sky Racing Team VR46

Luca Marini, Sky Racing Team VR46
8/15

Foto di: SKY Racing Team VR46

Luca Marini, Sky Racing Team VR46

Luca Marini, Sky Racing Team VR46
9/15

Foto di: SKY Racing Team VR46

Luca Marini, Sky Racing Team VR46

Luca Marini, Sky Racing Team VR46
10/15

Foto di: SKY Racing Team VR46

Luca Marini, Sky Racing Team VR46

Luca Marini, Sky Racing Team VR46
11/15

Foto di: SKY Racing Team VR46

Luca Marini, Sky Racing Team VR46

Luca Marini, Sky Racing Team VR46
12/15

Foto di: SKY Racing Team VR46

Luca Marini, Sky Racing Team VR46

Luca Marini, Sky Racing Team VR46
13/15

Foto di: SKY Racing Team VR46

Luca Marini, Sky Racing Team VR46

Luca Marini, Sky Racing Team VR46
14/15

Foto di: SKY Racing Team VR46

Livrea tricolore sulle moto di Luca Marini, Sky Racing Team VR46 e Nicolò Bulega, Sky Racing Team VR46

Livrea tricolore sulle moto di Luca Marini, Sky Racing Team VR46 e Nicolò Bulega, Sky Racing Team VR46
15/15

Foto di: SKY Racing Team VR46

Articolo successivo
Mondiale Moto2 2019: Baldassarri mantiene 2 punti di margine su Marquez

Articolo precedente

Mondiale Moto2 2019: Baldassarri mantiene 2 punti di margine su Marquez

Articolo successivo

Fotogallery: gli svizzeri Aegerter, Lüthi e Forward Racing nel GP d'Italia

Fotogallery: gli svizzeri Aegerter, Lüthi e Forward Racing nel GP d'Italia
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Mugello
Sotto-evento Gara
Location Mugello
Piloti Luca Marini
Team Team VR46
Autore Matteo Nugnes