Lowes: "Individuata una buona direzione da seguire"

Il pilota del Team Gresini ha chiuso la tre giorni di test in Qatar davanti a tutti, quindi si presenta alla gara di apertura con grandi aspettative.

Lowes: "Individuata una buona direzione da seguire"

A sigillo di un’eccellente fase pre-campionato, Sam Lowes ha chiuso ieri al comando l’ultima giornata di test ufficiali in notturna sul circuito di Losail: in sella alla Kalex del Team Federal Oil Gresini Moto2 il venticinquenne inglese ha siglato il tempo di 1'59"405, battendo così di un soffio il record della pista, che già gli appartiene in 1'59"423.

Per Lowes si sono così chiusi nel migliore dei modi tre giorni di prove estremamente positivi, nei quali si è sempre dimostrato velocissimo anche sul passo gara. Tutta la squadra guarda quindi con grande fiducia al Gran Premio di apertura della stagione 2016, in programma domenica 20 marzo sempre sulla pista di Losail.

"Sono molto contento, abbiamo vissuto un’altra giornata molto positiva! Abbiamo provato veramente molte cose sulla moto, più che in tutti gli altri due giorni di test, perciò è stato molto interessante. Volevamo individuare una buona direzione da seguire e possiamo dire di aver già fatto gran parte del lavoro. Siamo pronti per iniziare la stagione: mi sento bene e non vedo l’ora che arrivi il weekend, perché la gara si preannuncia molto bella! Continueremo a lavorare nelle prove libere e in qualifica, dopodiché vedremo come va a finire!" ha detto Lowes.

condividi
commenti
Test Losail, Day 3: Sam Lowes suona la carica
Articolo precedente

Test Losail, Day 3: Sam Lowes suona la carica

Articolo successivo

Baldassarri: "Sono migliorato molto nell'ultima uscita"

Baldassarri: "Sono migliorato molto nell'ultima uscita"