Grande festa a Manresa per Toni Elias

Grande festa a Manresa per Toni Elias

Durante le celebrazioni il pilota spagnolo ha anche annunciato che nel 2011 sarà in MotoGp

Dopo il trittico Giappone-Malesia-Australia, nel quale si è laureato campione del mondo della Moto2, Toni Elias ha potuto finalmente fare ritorno nella sua Manresa, dove ha trovato una grande festa ad attenderlo. La grande celebrazione organizzata per il pilota del team Gresini Racing ha visto un corteo in moto seguirlo dal negozio di moto della sua famiglia fino al municipio di Manresa, dove è stato accolto da esponenti politici locali. In piazza, su un grande palco montato per l'occasione, venivano proiettati foto e video della sua infanzia e della sua carriera, ed Elias è stato congratulato da coloro che hanno avuto un ruolo nel suo cammino per diventare campione. "Questo è un momento incredibile per me", ha detto Elias. "Negli ultimi nove o dieci giorni, da quando si è corsa la gara in Malesia, non ho potuto comprendere appieno che il mio sogno si è avverato. Oggi posso, è una realtà che io sia il campione del mondo! Sono arrivato a casa e sono tutti qui. Voglio ringraziare tutte le persone che hanno organizzato questa festa e tutti in generale". Rivedendo la sua stagione vincente e guardando avanti ha proseguito: "Questo titolo mi dà una mentalità più forte, di cui spero di beneficiare la prossima stagione. Sarò in MotoGp, non posso dire dove, ma lo farò con una buona moto e una buona squadra! Sappiamo che vincere in questo momento è impossibile, ma penso, e sono fiducioso, che il futuro possa essere buono. Appena possibile annunceremo i dettagli".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Toni Elias
Articolo di tipo Ultime notizie