Moto2
07 ago
Evento concluso
14 ago
Evento concluso
21 ago
Evento concluso
13 mag
Evento concluso
18 set
Evento concluso
25 set
Gara in
15 Ore
:
37 Minuti
:
42 Secondi
09 ott
Prossimo evento tra
12 giorni
G
Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
19 giorni
G
Aragon II
23 ott
Prossimo evento tra
26 giorni
G
Valencia
06 nov
Prossimo evento tra
40 giorni
G
Valencia II
13 nov
Prossimo evento tra
47 giorni
G
Algarve
20 nov
Prossimo evento tra
54 giorni

Granado impaziente: “Determinato a ripagare la fiducia riposta in me”

condividi
commenti
Granado impaziente: “Determinato a ripagare la fiducia riposta in me”
Di:

Il giovane centauro brasiliano, campione 2017 del Moto2 European Championship, strizza l’occhio al Forward Racing Team per il quale gareggerà. “Con i ragazzi mi sento già mio agio, team professionale e competitivo”.

Eric Granado, Forward Racing Team
Eric Granado, Forward Racing Team
Eric Granado, Forward Racing Team
Eric Granado, Forward Racing Team
Eric Granado, Forward Racing
Eric Granado, Forward Racing Team
La Suter MMX2 di Eric Granado, Forward Racing Team
La Suter MMX2 di Eric Granado, Forward Racing Team
La Suter MMX2 di Eric Granado, Forward Racing Team
Eric Granado, Forward Racing Team

La nuova sfida di Eric Granado si chiama Forward Racing Team. Il campione in carica del CEV Moto2 torna a disputare una stagione nel Motomondiale dopo averci corso tra il 2012 e il 2014.

Ingaggiato dalla scuderia ticinese per fare coppia con Stefano Manzi, il giovane pilota brasiliano intende ritrovare “il ritmo del Motomondiale prima di sbilanciarsi in aspettative e obiettivi”.

Eric, nato a San Paolo nel 1996, si dice soddisfatto dell’approccio avuto con l'équipe di Agno. “Sono onorato di tornare in Moto2 con i colori del Forward Racing. Il valore aggiunto è quello di rientrare in questo mondo con una squadra professionale e competitiva”.

“Nel corso dell’inverno ho avuto modo di conoscere i ragazzi del box e devo dire che mi sento già a mio agio. Sono determinato più che mai nel dimostrare il mio valore in pista. L’inverno mi sembrava infinito”.

 

Il numero 51 della Classe intermedia parla dei prossimi test a Valencia, durante i quali “intendo accumulare il maggior numero di chilometri possibili, così da arrivare all’esordio in Qatar più pronto che mai”.

Manzi: “Nessuna pressione, il 2018 sarà l’anno della maturazione”

Articolo precedente

Manzi: “Nessuna pressione, il 2018 sarà l’anno della maturazione”

Articolo successivo

CarXpert Interwetten cambia tutto: sarà Swiss Innovative Investors

CarXpert Interwetten cambia tutto: sarà Swiss Innovative Investors
Carica i commenti