Moto2
24 lug
Evento concluso
07 ago
Evento concluso
14 ago
Evento concluso
21 ago
Evento concluso
13 mag
Evento concluso
G
Barcelona
27 set
Gara in
8 giorni
09 ott
Prossimo evento tra
19 giorni
G
Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
26 giorni
G
Aragon II
23 ott
Prossimo evento tra
33 giorni
G
Valencia
06 nov
Prossimo evento tra
47 giorni
G
Valencia II
13 nov
Prossimo evento tra
54 giorni
G
Algarve
20 nov
Prossimo evento tra
61 giorni

Forward Racing: a Jerez il via all’era Manzi-Granado!

condividi
commenti
Forward Racing: a Jerez il via all’era Manzi-Granado!
Di:

Il team ticinese ha accolto i nuovi portacolori in vista della stagione 2018 della serie iridata di Moto2. Due giorni pieni per Stefano, una sola giornata invece per Eric. Giovanni Cuzari: “Limati i dettagli per essere competitivi...”.

Giovanni Cuzari, team principal Forward Racing
Martina Cuzari e Veronica Del Sole, Forward Racing Team
Giovanni Cuzari
Le Kalex 2017 del Forward Racing Team per Stefano Manzi e Eric Granado
Stefano Manzi, Forward Racing
Stefano Manzi, Forward Racing
Stefano Manzi, Forward Racing
Eric Granado con Giovanni Cuzari, Forward Racing Team
Stefano Manzi, Sky Racing Team VR46

Con i test di Moto2 a Jerez de la Frontera, il Forward Racing Team ha dato il via alla stagione 2018, mettendo definitivamente in archivio l’era Baldassarri-Marini.

In occasione dei due giorni di test privati della categoria cadetta nel sud della Spagna, Stefano Manzi e Eric Granado hanno fatto il proprio debutto in sella alla Kalex del team elvetico.

 

Se Stefano Manzi, prodotto della VR 46 Academy, ha potuto sfruttare i due giorni per prendere confidenza con la Kalex MMX2 del 2018, lo stesso discorso non può essere fatto per il brasiliano Granado, il quale ha potuto sostenere unicamente la prima giornata a disposizione per poi partire alla volta dell’ultimo turno del Campionato CEV a Valencia, dove avrà l’occasione di laurearsi campione europeo.

“Nel primo giorno ho usato la Kalex 2017 che ho già impiegato durante la scorsa stagione con lo Sky Racing Team VR46. Tuttavia, ho avuto modo di sperimentare materiale tecnico nuovo come le sospensioni Ohlins. Con la nuova squadra mi sono subito trovato a mio agio, trovando un mix di professionalità e simpatia. Sicuramente necessito di ancora un po’ di tempo per conoscere tutto nel dettaglio, ma devo dire che come inizio non è male. Ringrazio il Forward Racing Team per la possibilità datomi e che spero di ricambiare con ottimi risultati”, ha dichiarato Manzi al termine dei primi chilometri con la scuderia ticinese.

 

Alto l’umore anche nel box della giovane speranza del motociclismo brasiliano. Il numero 51 ha confidato di non aver cercato il limite, ponendo l’accento sul raccoglimento di quanti più dati possibili.

“È stato un primo giorno molto positivo, abbiamo iniziato a conoscerci a vicenda e capire come possiamo lavorare in maniera ottimale insieme. Ho cercato di raccogliere più informazioni possibili al fine di ottimizzare la preparazione invernale e giungere competitivo per i test di febbraio. Ci tengo in particolar modo a ringraziare Giovanni Cuzari per avermi dato l’occasione di tornare nel Motomondiale”.

 

Fiducioso il patron del Forward Racing Team, Giovanni Cuzari. “Ringrazio Eric e Stefano per essersi messi a disposizione con grande entusiasmo. Sono certo che possiamo crescere insieme e dimostrare il nostro valore. I due giorni di test sono serviti ai meccanici del team per limare i dettagli in vista della nuova stagione, nella quale cercheremo di essere immediatamente competitivi”.

Oliveira risponde a Bagnaia nel secondo giorno dei test di Jerez

Articolo precedente

Oliveira risponde a Bagnaia nel secondo giorno dei test di Jerez

Articolo successivo

Test Valencia, Giorno 1: Marquez precede Bagnaia e Marini

Test Valencia, Giorno 1: Marquez precede Bagnaia e Marini
Carica i commenti