Edgar Pons ancora K.O: sarà costretto a saltare la gara di Le Mans

Edgar Pons non è ancora in condizioni fisiche accettabili per prendere parte al Gran Premio di Francia. 5 settimane fa gli è stata diagnosticata l'Epatite A, ma lo spagnolo dovrebbe tornare a correre nella tappa italiana del Mugello.

Edgar Pons ancora K.O: sarà costretto a saltare la gara di Le Mans
Edgar Pons, Paginas Amarillas HP 40
Edgar Pons, Paginas Amarillas HP 40
Edgar Pons, Paginas Amarillas HP 40
Edgar Pons, Paginas Amarillas HP 40
Edgar Pons, Paginas Amarillas HP 40, Kalex in the gravel
Edgar Pons, Paginas Amarillas HP 40, Kalex
Edgar Pons, Paginas Amarillas HP 40, Kalex in the gravel

Arrivano cattive notizie per quanto riguarda Edgar Pons. Il pilota del team Paginas Amarillas HP 40 sarà infatti costretto a saltare anche il Gran Premio di Francia della Moto2 a causa delle sue condizioni fisiche, ancora lontane dall'essere definite buone.

Il centauro nativo di Barcellona ha contratto l'Epatite A, diagnosticata circa cinque settimane or sono, che gli ha fatto saltare le prove di Termas de Rio Hondo, Austin e Jerez. Ora sarà costretto a non prendere parte anche all'evento previsto sul tracciato transalpino di Le Mans.

La settimana passata, Edgar Pons ha disputato una giornata di test sul tracciato del Montmelo, a pochi chilometri da casa sua, mostrando leggeri miglioramenti fisici, ma non ancora sufficienti per tornare a correre nel Mondiale. Lo spagnolo non possiede ancora la forza necessaria per terminare una gara.

Il piano di riabilitazione prevede che Pons sia pronto per il sesto appuntamento del calendario 2016 di Moto2, previsto sul tracciato del Mugello tra poche settimane.

"E' davvero un peccato non poter disputare il Gran Premio di Francia", ha dichiarato Pons. "Perderò ancora un appuntamento in questa stagione. Ho fatto una prova al Montmelo ma ho visto di non essere in condizione di poter fare una corsa intera. In questo modo non saremo presenti a Le Mans. Faremo però tutto il possibile per essere presenti al Mugello. Sono davvero deluso, ma ora non ho altra scelta, dovrà lavorare duro per arrivare pronto alla prossima gara".

condividi
commenti
Lowes: "La vittoria non mi sorprende. Sapevo di poter fare bene"

Articolo precedente

Lowes: "La vittoria non mi sorprende. Sapevo di poter fare bene"

Articolo successivo

Le Mans, Libere 1: bella zampata di Simone Corsi

Le Mans, Libere 1: bella zampata di Simone Corsi
Carica i commenti