Moto2
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Evento concluso
G
Sachsenring
19 giu
-
21 giu
Canceled
G
Assen
26 giu
-
28 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
G
Jerez
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
14 giorni
G
Jerez II
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
21 giorni
G
Brno
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
35 giorni
G
Spielberg
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
42 giorni
G
Spielberg II
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
49 giorni
G
Silverstone
28 ago
-
30 ago
Canceled
G
Misano
11 set
-
13 set
Evento concluso
G
Misano II
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
77 giorni
G
Barcelona
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
84 giorni
G
Buriram
02 ott
-
04 ott
Canceled
G
Le Mans
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
98 giorni
G
Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
105 giorni
G
Motegi
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
105 giorni
G
Phillip Island
23 ott
-
25 ott
Canceled
G
Aragon II
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
112 giorni
G
Sepang
30 ott
-
01 nov
Canceled
G
Valencia
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
126 giorni
G
Valencia II
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
133 giorni
G
Austin
13 nov
-
15 nov
Canceled
G
Termas de Rio Hondo
20 nov
-
22 nov
Canceled

Dopo il doppio podio di Brno, lo Sky Racing Team VR46 pensa in grande anche al Red Bull Ring

condividi
commenti
Dopo il doppio podio di Brno, lo Sky Racing Team VR46 pensa in grande anche al Red Bull Ring
Di:
9 ago 2018, 08:17

Domenica scorsa Marini e Bagnaia hanno chiuso secondo e terzo in Repubblica Ceca, quindi il morale in squadra è molto buono anche se Pecco ha perso la leadership nella classifica iridata a favore di Oliveira.

Francesco Bagnaia, Sky Racing Team VR46
Podio: il secondo classificato Luca Marini, Sky Racing Team VR46, il vincitore della gara Miguel Oliveira, Red Bull KTM Ajo, il terzo classificato Francesco Bagnaia, Sky Racing Team VR46
Francesco Bagnaia, Sky Racing Team VR46
Francesco Bagnaia, Sky Racing Team VR46

Lunghissimi rettilinei, marcati saliscendi e un layout caratterizzato da stop and go, ecco quello che attende lo Sky Racing Team VR46 al GP d’Austria ospitato nell’avveniristico e rinnovato circuito di Spielberg.

Dopo il doppio podio a Brno, Francesco Bagnaia e Luca Marini non vedono l’ora di tornare in pista sul Ring austriaco per confermare lo straordinario momento di forma. Una crescita davvero impressionante quella della coppia di piloti Moto2 con 2 pole, 3 podi e una vittoria nelle ultime tre gare. Un bottino, che, di fatto, ha ridotto a soli 40 punti il gap dai diretti avversari nella classifica dei Team.

"Sono contento di tornare subito in pista: a Brno, nonostante il terzo posto finale, non ero completamente a posto e non vedo l’ora di tornare al lavoro. A Spielberg i distacchi saranno minimi e saremo tutti molto vicini: è una pista caratterizzata da grandi staccate e lunghi rettilinei con poca guida" ha detto Pecco Bagnaia.

"Come Team, stiamo crescendo moltissimo e anche a Spielberg possiamo fare bene. Arriviamo da due risultati molto positivi ed è il momento di rimanere concentrati per fare un ulteriore step e affrontare al meglio le prossime gare. Al Ring ci aspettano rettilinei, saliscendi e tanti stop and go" ha aggiunto Luca Marini.

Articolo successivo
Il Forward Racing cambia dall'Austria: arriva Isaac Vinales al posto di Eric Granado

Articolo precedente

Il Forward Racing cambia dall'Austria: arriva Isaac Vinales al posto di Eric Granado

Articolo successivo

Moto, orari e copertura TV in Svizzera del GP d’Austria

Moto, orari e copertura TV in Svizzera del GP d’Austria
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Spielberg
Location Red Bull Ring
Piloti Francesco Bagnaia , Luca Marini
Team Team VR46
Autore Redazione Motorsport.com