Diversi protagonisti della Moto2 in pista a Valencia

Diversi protagonisti della Moto2 in pista a Valencia

Marc Marquez il pilota più attivo della tre giorni di test. In pista anche De Angelis e Pirro

Con la terza e ultima giornata di prove del lunedì si è concluso il test privato aperto ad alcune squadre della classe intermedia. I piloti sono scesi sull’asfalto del circuito Ricardo Tomo di Valencia, che farà da sfondo all'ultima prova del Campionato del Mondo in programma a novembre. Tra i presenti anche Marc Marquez, pilota del team CatalunyaCaixa Repsol, che ha lasciato il tracciato spagnolo dopo tre intense giornate che gli hanno permesso di completare 165 giri, per un totale di circa 660 chilometri. L'attuale Campione del Mondo 125 si è concentrato con il suo team su alcune migliorie apportate alla sua Suter, accumulando informazioni e dati utili ad affrontare in sicurezza l'ultimo terzo della stagione. Assieme al numero 93, hanno preso parte al test anche la coppia Gresini Racing Moto2 (Michele Pirro e Yuki Takahashi), i piloti del team Marc VDS Racing - Scott Redding e Mika Kallio - e quello di Interwetten Paddock Moto2, Thomas Luthi. Al gruppo si sono poi aggiunti, solo per il lunedì, Alex De Angelis (JiR Moto2), Esteve Rabat (Blusens-STX) e Kenny Noyes (Avantia-STX). Rabat e Noyes hanno approfittato della giornata per provare alcune componenti delle rispettive Suter e per apportare alcune modifiche al telaio, il tutto con riscontri positivi. Ha dovuto invece rinunciare Yonny Hernandez dopo l'invito dello staff medico a riposare in vista dell'appuntamento del fine settimana di Aragón.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto elettrica, concorsi