Diluvio su Assen: ritardata la partenza della Moto2

condividi
commenti
Diluvio su Assen: ritardata la partenza della Moto2
Di: Matteo Nugnes
28 giu 2014, 12:26

La gara scatterà alle 12:40, ma non sarà facile scegliere le gomme perché è già riuscito il sole

Un vero e proprio diluvio universale si è abbattuto sul tracciato di Assen quando mancavano pochi istanti al via della gara della Moto2. Per questo la Race Direction non ha avuto altra scelta che ritardare la partenza per permettere a tutti i piloti di prendere confidenza con l'asfalto bagnato.

Un bel sospiro di sollievo soprattutto per il poleman Esteve Rabat, che era caduto nel giro di formazione, danneggiando la carena anteriore e quindi era rientrato ai box. Se non fosse stata ritardata la procedura di partenza, infatti, il leader del Mondiale avrebbe dovuto prendere il via dalla pitlane.

Ora la nuova partenza è fissata per le 12:40, con la gara che è stata dichiarata "wet", nonostante sia riuscito il sole a rendere difficile la scelta delle gomme. La distanza è stata accorciata a 24 tornate.

Articolo successivo
Ennesima pole position di Tito Rabat ad Assen

Articolo precedente

Ennesima pole position di Tito Rabat ad Assen

Articolo successivo

West ritrova la vittoria dopo 11 anni ad Assen!

West ritrova la vittoria dopo 11 anni ad Assen!
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie