Clamoroso: Forward e MV Agusta vogliono riportare Fenati in Moto2 dopo il recente licenziamento

condividi
commenti
Clamoroso: Forward e MV Agusta vogliono riportare Fenati in Moto2 dopo il recente licenziamento
Oriol Puigdemont
Di: Oriol Puigdemont
02 nov 2018, 14:14

Cuzari sembra intenzionato a riallacciare i rapporti con il pilota di Ascoli, che dal 15 febbraio 2019 riavrà la licenza per correre. In caso non vada in porto l'operazione ecco Mattia Pasini o Dominique Aegerter.

A qualche giorno dal ritiro della licenza sportiva da parte della FIM nei confronti di Romano Fenati in seguito el brutto gesto del pilota italiano nei confronti di Stefano Manzi a Misano, gara in cui l'ascolano tirò il freno della moto del connazionale nel corso della gara di Moto2, il futuro per l'ex pilota della VR46 Academy potrebbe non essere poi così nebuloso.

Il ritiro della licenza scadrà il 15 febbraio, dunque da quella data in poi Fenati potrà tornare a gareggiare qualora trovasse un team disposto a concedergli nuovamente fiducia. E, a quanto pare, nelle ultime ore una scuderia è parsa intenzionata a riportare Romano nel Motomondiale a partire dalla prossima stagione.

Il team interessato a riportare Fenati nel Motomondiale è Forward, che dall'anno prossimo correrà nella categoria di mezzo schierando telai MV Agusta. La squadra aveva già messo sotto contratto il pilota marchigiano qualche mese fa, ma dopo l'incidente di Misano aveva rescisso l'accordo con lui.

Sembra però che la squadra di Giovanni Cuzari stia seriamente pensando di riaprire le porte di Forward a Romani. Una mossa che sorprende, specialmente dopo la forza con cui il pilota è stato licenziato qualche settimana fa.

L'operazione sarebbe fatta per portare vantaggi al team, che in questo modo assumerebbe l'immagine di un team che permetterebbe il riscatto e che darebbe a Fenati una seconda possibilità, in modo tale da dimostrare che il pilota ha imparato la lezione.

Nel caso vada in porto la riammissione di Fenati, l'ascolano troverà come compagno di squadra proprio Stefano Manzi, il pilota a cui ha tirato la leva del freno, gesto per cui ha perso temporaneamente la licenza.

In caso invece non si concretizzi questa idea, Cuzari sta valutando altri due piloti: Mattia Pasini e Dominique Aegerter.

Articolo successivo
Moto2, Sepang, Libere 2: Marquez si conferma in vetta, Bagnaia quarto dietro Marini

Articolo precedente

Moto2, Sepang, Libere 2: Marquez si conferma in vetta, Bagnaia quarto dietro Marini

Articolo successivo

Moto2. Sepang, Libere 3: Alex Marquez beffa sul filo di lana Pasini e Bagnaia

Moto2. Sepang, Libere 3: Alex Marquez beffa sul filo di lana Pasini e Bagnaia
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Sepang
Piloti Romano Fenati
Team Forward Racing
Autore Oriol Puigdemont
Tipo di articolo Ultime notizie