Moto2
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Evento concluso
G
Sachsenring
19 giu
-
21 giu
Canceled
G
Assen
26 giu
-
28 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
G
Jerez
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
14 giorni
G
Jerez II
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
21 giorni
G
Brno
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
35 giorni
G
Spielberg
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
42 giorni
G
Spielberg II
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
49 giorni
G
Silverstone
28 ago
-
30 ago
Canceled
G
Misano
11 set
-
13 set
Evento concluso
G
Misano II
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
77 giorni
G
Barcelona
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
84 giorni
G
Buriram
02 ott
-
04 ott
Canceled
G
Le Mans
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
98 giorni
G
Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
105 giorni
G
Motegi
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
105 giorni
G
Phillip Island
23 ott
-
25 ott
Canceled
G
Aragon II
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
112 giorni
G
Sepang
30 ott
-
01 nov
Canceled
G
Valencia
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
126 giorni
G
Valencia II
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
133 giorni
G
Austin
13 nov
-
15 nov
Canceled
G
Termas de Rio Hondo
20 nov
-
22 nov
Canceled

Baldassarri: "Vincere ti lascia quasi una sensazione d'astinenza quando non corri"

condividi
commenti
Baldassarri: "Vincere ti lascia quasi una sensazione d'astinenza quando non corri"
Di:
7 mag 2019, 15:32

Il pilota del Pons Racing è stato il grande dominatore dell'avvio di stagione della Moto2, conquistanto tre vittorie nelle prime quattro gare. E anche a Jerez ha confermato la sua maturazione, trionfando alla conclusione di un weekend pieno di insidie.

Un treno in corsa. Forse è questa la metafora che può rappresentare meglio l'avvio di stagione di Lorenzo Baldassarri nel Mondiale Moto2. Per fermarlo, un altro pilota si è dovuto mettere davanti a lui come un muro ad Austin, ma a Jerez si è rialzato ed ha conquistato la terza vittoria nelle prime quattro gare della stagione.

La cosa che ha confermato la sua maturazione è il modo in cui è arrivata questa vittoria, perché il pilota del Pons Racing non ha perso la calma di fronte ad un weekend iniziato decisamente male, tra problemi tecnici e scivolate. Domenica però è stato impeccabile ed è scappato insieme al compagno di squadra Augusto Fernandez, infilandolo nella seconda parte di gara (ridotta a 15 giri dopo un incidente alla prima partenza). 

Leggi anche:

"Dopo il weekend di Austin avevo quasi un senso di astinenza dopo le prime due vittorie, che mi avevano lasciato l'acquolina in bocca. Siamo arrivati qui consapevoli di essere molto competitivi, ma poi il weekend purtroppo è iniziato con il piede sbagliato ed abbiamo avuto dei problemi elettrici che ci hanno fatto saltare quasi tutto il primo turno. Poi ho fatto anche una gran caduta alla curva 5, quindi posso essere solo che soddisfatto per essere riuscito a vincere dopo tutto questo casino" ha detto Baldassarri.

 

"Anche il mio compagno di squadra ha fatto una bellissima gara. E' partito fortissimo ed ha imposto il ritmo, poi quando le gomme hanno iniziato a calare ho capito che ne avevo un pochino di più, quindi appena si è presentata l'opportunità l'ho passato ed è arrivata la vittoria" ha aggiunto.

Lo stesso "Balda" ha ammesso la sua maturazione senza troppi giri di parole: "Sicuramente un weekend come questo in passato mi avrebbe messo più in difficoltà, perché oltre ai problemi che avevo già detto, ci sono state altre due cadute. Riuscire comunque ad arrivare a vincere dopo due giornate così, mi ha fatto vedere che sono cambiato in meglio su questo aspetto". 

Leggi anche:

Ma non solo, perché lui stesso non si aspettava una partenza così a razzo: "Mi sarei aspettato di giocarmela ad ogni gara, ma per il podio o per stare lì a ridosso del podio. Avere fatto tre vittorie su quattro è bellissimo. Ti lascia qualcosa addosso che non riesco neanche a spiegare: vorresti sempre correre, anche nelle domeniche in cui non ci sono le gare. Ormai me lo sogno anche la notte".

Non ditegli però la parola Mondiale, perché per Lorenzo è ancora troppo presto per parlarne: "Per il momento ancora no. So che possiamo giocarcela, ma per ora il mio obiettivo è cercare di arrivare a podio ogni gara o vicino al podio. Per il momento direi che lo rispettando abbastanza bene".

Scorrimento
Lista

Lorenzo Baldassarri, Pons HP40

Lorenzo Baldassarri, Pons HP40
1/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Lorenzo Baldassarri, Pons HP40

Lorenzo Baldassarri, Pons HP40
2/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Lorenzo Baldassarri, Pons HP40

Lorenzo Baldassarri, Pons HP40
3/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Lorenzo Baldassarri, Pons HP40

Lorenzo Baldassarri, Pons HP40
4/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Lorenzo Baldassarri, Pons HP40

Lorenzo Baldassarri, Pons HP40
5/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Lorenzo Baldassarri, Pons HP40

Lorenzo Baldassarri, Pons HP40
6/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Lorenzo Baldassarri, Pons HP40

Lorenzo Baldassarri, Pons HP40
7/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Lorenzo Baldassarri, Pons HP40

Lorenzo Baldassarri, Pons HP40
8/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Lorenzo Baldassarri, Pons HP40

Lorenzo Baldassarri, Pons HP40
9/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Articolo successivo
Moto2: Pasini correrà con il team Petronas in Francia sostituendo Pawi

Articolo precedente

Moto2: Pasini correrà con il team Petronas in Francia sostituendo Pawi

Articolo successivo

Fotogallery: gli svizzeri Aegerter, Lüthi e Forward Racing nel GP di Spagna

Fotogallery: gli svizzeri Aegerter, Lüthi e Forward Racing nel GP di Spagna
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Jerez
Sotto-evento Gara
Location Circuito de Jerez
Piloti Lorenzo Baldassarri
Team Pons Racing
Autore Matteo Nugnes