Aragon, Libere 2: Bagnaia migliora e chiude in vetta davanti ad Alex Marquez

condividi
commenti
Aragon, Libere 2: Bagnaia migliora e chiude in vetta davanti ad Alex Marquez
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
21 set 2018, 14:19

Il pilota del team Sky VR46 firma il miglior tempo della sessione pomeridiana, battendo per 58 millesimi lo spagnolo del team Marc VDS. Passi avanti per Locatelli e Corsi, che chiudono la Top 5. Oliveira sale sesto.

Dopo aver sfiorato il miglior tempo nelle Libere 1 di questa mattina della Moto2 sul tracciato Motorland di Aragon, Francesco Bagnaia è riuscito a rifarsi nella sessione pomeridiana, le Libere 2, firmando il miglior tempo.

Il pilota italiano, leader del Mondiale di Moto2, ha fermato il cronometro in 1'53"784 sfruttando molto bene una gomma nuova al posteriore negli ultimi minuti del turno per precedere tutti i suoi avversari.

In seconda posizione c'è la Kalex di Alex Marquez, gestita dal team Marc VDS. Lo spagnolo sembrava in grado di poter centrare il miglior tempo, ma è stato battuto per 58 millesimi di secondo dall'italiano del team Sky VR46.

La miglior KTM si trova in terza posizione ed è quella del sudafricano Brad Binder, il quale ha chiuso a quasi 2 decimi dal pilota azzurro. Dietro l'ex campione del mondo della Moto3 troviamo altri due piloti italiani: in quarta posizione c'è Andrea Locatelli, miglior pilota Italtrans del pomeriggio, davanti a un redivivo Simone Corsi che ha completato la Top 5.

Dietro di loro ecco la seconda KTM, quella di Miguel Oliveira. Il portoghese ha fatto un buon passo avanti rispetto a questa mattina, ma il suo divario resta comunque importante: 333 i millesimi dal suo rivale per il titolo mondiale 2018 di Moto2.

Buona sessione per Xavi Vierge, settimo a 44 millesimi da Oliveira. La prima Speed Up in classifica è, come spesso accade, quella di Fabio Quartararo - ottavo - davanti alla Kalex del team Gresini di un buon Jorge Navarro.

Da quando lo spagnolo ha saputo di dover lasciare il team italiano ha decisamente cambiato passo, mostrandosi finalmente veloce e molto meno falloso rispetto all'ultimo anno e mezzo. Completa la Top 10 la KTM di Sam Lowes.

Per quanto riguarda gli altri italiani, troviamo insolitamente in ritardo Mattia Pasini. Il romagnolo è 15esimo, staccato di quasi 7 decimi dalla vetta. Lorenzo Baldassarri ha invece fatto peggio, chiudendo 17esimo. Aragon si conferma una pista ostica per Luca Marini: il pilota del team Sky VR46 è 20esimo, mentre Stefano Manzi è 23esimo. 32esima piazza invece per Federico Fuligni.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 42 Italy Francesco Bagnaia  Kalex 17 1'53.784     160.662 277
2 73 Spain Alex Marquez  Kalex 18 1'53.842 0.058 0.058 160.580 274
3 41 South Africa Brad Binder  KTM 17 1'53.980 0.196 0.138 160.386 276
4 5 Italy Andrea Locatelli  Kalex 17 1'54.000 0.216 0.020 160.357 276
5 24 Italy Simone Corsi  Kalex 20 1'54.098 0.314 0.098 160.220 273
6 44 Portugal Miguel Oliveira  KTM 17 1'54.117 0.333 0.019 160.193 274
7 97 Spain Xavi Vierge  Kalex 15 1'54.161 0.377 0.044 160.131 273
8 20 France Fabio Quartararo  Speed Up 18 1'54.193 0.409 0.032 160.086 273
9 9 Spain Jorge Navarro  Kalex 17 1'54.204 0.420 0.011 160.071 275
10 22 United Kingdom Sam Lowes  KTM 20 1'54.209 0.425 0.005 160.064 273
11 40 Spain Augusto Fernandez  Kalex 18 1'54.349 0.565 0.140 159.868 274
12 23 Germany Marcel Schrötter  Kalex 17 1'54.350 0.566 0.001 159.867 273
13 36 Spain Joan Mir  Kalex 18 1'54.359 0.575 0.009 159.854 274
14 89 Malaysia Khairul Pawi  Kalex 19 1'54.427 0.643 0.068 159.759 274
15 54 Italy Mattia Pasini  Kalex 17 1'54.478 0.694 0.051 159.688 276
16 27 Spain Iker Lecuona  KTM 17 1'54.520 0.736 0.042 159.629 270
17 7 Italy Lorenzo Baldassarri  Kalex 20 1'54.678 0.894 0.158 159.409 272
18 77 Switzerland Dominique Aegerter  KTM 15 1'54.696 0.912 0.018 159.384 271
19 45 Japan Tetsuta Nagashima  Kalex 17 1'54.852 1.068 0.156 159.168 274
20 10 Italy Luca Marini  Kalex 19 1'54.892 1.108 0.040 159.112 277
21 87 Australia Remy Gardner  Tech 3 17 1'55.016 1.232 0.124 158.941 269
22 57 Spain Edgar Pons  Kalex 15 1'55.108 1.324 0.092 158.814 269
23 62 Italy Stefano Manzi  Suter 13 1'55.180 1.396 0.072 158.715 269
24 16 United States Joe Roberts  NTS 20 1'55.193 1.409 0.013 158.697 271
25 64 Netherlands Bo Bendsneyder  Tech 3 17 1'55.235 1.451 0.042 158.639 269
26 4 South Africa Steven Odendaal  NTS 18 1'55.299 1.515 0.064 158.551 272
27 32 Spain Isaac Viñales  Suter 11 1'55.303 1.519 0.004 158.545 268
28 2 Switzerland Jesko Raffin  Kalex 15 1'55.351 1.567 0.048 158.479 269
29 66 Niki Tuuli  Kalex 17 1'55.379 1.595 0.028 158.441 271
30 52 United Kingdom Danny Kent  Speed Up 17 1'55.983 2.199 0.604 157.616 274
31 95 France Jules Danilo  Kalex 18 1'56.619 2.835 0.636 156.756 273
32 21 Italy Federico Fuligni  Kalex 16 1'56.732 2.948 0.113 156.604 268
33 12 Sheridan Morais  Kalex 10 1'57.162 3.378 0.430 156.030 268
34 18 Xavi Cardelus  Kalex 17 1'57.569 3.785 0.407 155.489 271
Prossimo articolo Moto2
Aragon, Libere 1: Schrotter precede Bagnaia e Lowes. Oliveira solo ottavo

Articolo precedente

Aragon, Libere 1: Schrotter precede Bagnaia e Lowes. Oliveira solo ottavo

Articolo successivo

Ecco le squadre selezionate per la stagione 2019 del Motomondiale

Ecco le squadre selezionate per la stagione 2019 del Motomondiale
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Aragon
Location Motorland Aragon
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Prove libere