Sepang, Libere 1: Rabat prima della pioggia

Sepang, Libere 1: Rabat prima della pioggia

Nuvoloni neri si addensano sul tracciato malese, poi

Tito Rabat è stato il più veloce nella prima sessione di prove libere del Gran Premio di Malesia della Moto2. È stata una doppietta Tuenti HP 40, con Pol Espargaró in seconda posizione davanti a Thomas Lüthi, mentre il leader del campionato Scott Redding ha chiuso solamente 12esimo. Il miglior tempo è stato in 2’08"053, con Rabat capace di costruirsi un cuscino di ben quattro decimi di vantaggio su Espargaró. Per Redding è stato un brutto inizio di weekend ed ha pagato il suo essere il pilota più alto della classe sui lunghi rettilinei tipici di Sepang; il britannico, che precede Espargaró di 20 piunti in campionato, ha pagato oltre 1"2 di ritardo dalla vetta. Nel finale una leggera spruzzata di pioggia ha bagnato alcuni punti della pista già a inizio sessione, ma è stato nel finale che l'asfalto è diventato verametne scivoloso, causando le cadute senza conseguenze di Rafid Topan Sucipto e Johann Zarco, che ha comunque chiuso nella Top 10.

Moto2 - Sepang - Libere 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Tito Rabat
Articolo di tipo Ultime notizie