Indianapolis, Libere 2: Simone Corsi perfetto

Indianapolis, Libere 2: Simone Corsi perfetto

Brutta caduta per Espargaró che disintegra la moto, ma e' indenne

Sorride Simone Corsi al termine della seconda sessione di prove libere ad Indianapolis: dopo il podio del Sachsenring il pilota della Speed Up sembra aver ritrovato la giusta fiducia e vola a far segnare il miglior tempo di giornata, anche davanti al leader del mondiale Scott Redding, staccato di quasi tre decimi. La sessione pomeridiana e' stata marcata dalla forte caduta di Pol Espargaró, che ha praticamente disintegrato la sua Kalex nell’ultima curva. Lo spagnolo non ha riportato nessun danno, ma è stato cosi' costretto ad accontentarsi della quindicesima posizione appena. Ma il team di Sito Pons si e' potuto consolare con il terzo miglior tempo di Esteve Rabat davanti a Johann Zarco, Marcel Schrotter e Takaaki Nakagami, che completano la Top 6. Male Mattia Pasini, che dopo aver fatto segnare il secondo crono questa mattina, rimane nelle retrovie e chiude appena diciassettesimo davanti a Mike di Meglio, autore della seconda caduta della sessione dopo quella di Espargaro.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Pol Espargaro , Simone Corsi
Articolo di tipo Ultime notizie