Dakar, Quad, Tappa 10: Casale ko, Sonik in fuga

Dakar, Quad, Tappa 10: Casale ko, Sonik in fuga

Si ritira anche Lafuente, quindi il polacco ora ha la corsa in pugno con quasi 3 ore su Gonzalez Ferioli

Quella odierna rischia di essere la tappa decisiva per le sorti della gara riservata ai Quad della Dakar 2015. Non tanto per la seconda vittoria di speciale in questa edizione del paraguaiano Nelson Augusto Sanabria Galeano, quanto perché Rafal Sonik ora si trova saldamente in testa alla classifica, con i suoi principali antagonisti che sono stati costretti ad alzare bandiera bianca.

Il vincitore della passata edizione Ignacio Casale è stato tradito dalla sua Yamaha nei pressi del CP1, con un guasto meccanico che non gli ha lasciato alternative, se non quella di ritirarsi. Pochi chilometri prima del rifornimento la stessa sorte è toccata anche a Sergio Lafuente, fino a ieri terzo nella generale proprio alle spalle di Casale.

Una volta capito che i suoi avversari erano ko, Sonik ha quindi badato ad arrivare in fondo e si è accontentato del quarto posto nella speciale, staccato di 5'44" dal vincitore. Una scelta comprensibile visto che il suo diretto inseguitore nella generale, che ora è Jeremias Gonzalez Ferioli, è lontano ben 2.51'39" nella generale.

DAKAR RALLY, Decima Tappa, 14/01/2015
Classifica generale Quad
1. Rafal Sonik - Yamaha - 48.02'07"
2. Jeremias Gonzalez Ferioli - Yamaha - +2.51'39"
3. Walter Nosiglia - Honda - +3.44'25"
4. Nelson Augusto Sanabria Galeano - Yamaha - +4.18'34"
5. Victor Manuel Gallegos Lozic - Honda - 5.35'27"

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto Rally Raid
Piloti Rafal Sonik , Ignacio Casale , Sergio Lafuente
Articolo di tipo Ultime notizie