Dakar, Moto, Tappa 3: il rookie Walkner beffa i big!

Dakar, Moto, Tappa 3: il rookie Walkner beffa i big!

L'austriaco della KTM vince davanti a Coma, mentre Barreda chiude terzo e consolida la leadership

Avrà anche perso Cyril Despres, che ha deciso di intraprendere l'avventura a quattro ruote con la Peugeot, ma non si può di certo dire che la Dakar non abbia trovato nuovi protagonisti in questa edizione 2015 per quanto riguarda le moto. Basta guardare il nome del vincitore della terza tappa per rendersene conto.

Ad imporsi è stato infatti il rookie Matthias Walkner, che ha trovato il suo primo centro alla terza tappa della carriera. Non male per uno che fino a pochi mesi faceva il pilota di cross, come certificato dal titolo iridato MX3 che ha conquistato nel 2013.

L'austriaco della KTM ha completato i 220 km cronometrati previsti per oggi, nella tappa che conduceva da San Juan a Chilecito, con un tempo di 2.34'28". Una prestazione che gli ha consentito di mettersi dietro di 40" un mostro sacro come Marc Coma, che comunque ha ottenuto un risultato importante nell'ottica della classifica generale.

Il vincitore della passata edizione è infatti riuscito a recuperare 1'13" nei confronti del leader Joan Barreda Bort, oggi terzo con la sua Honda dopo il successo ottenuto ieri. Anche per il portacolori della HRC comunque questo terzo posto è prezioso, perché gli ha consentito di portare a 5'33" il suo vantaggio sul diretto inseguitore, che è ancora il compagno di squadra Paulo Goncalves.

Grazie alla vittoria di oggi, a sopresa si affaccia in zona podio Walkner, che è terzo a 10'33", con 17" di vantaggio su Coma. La top five si completa poi con l'altra KTM di Ruben Faria, che però ora deve guardarsi le spalle dall'altra rivelazione Toby Price: l'australiano è soli 12" più indietro con la sua KTM standard nella classifica generale ed anche in questa tappa ha ottenuto un ottimo quarto posto.

Continuano a faticare parecchio le Yamaha: la migliore è ancora una volta quella dello spagnolo Juan Pedrero Garcia, decimo sia nella tappa che nella generale. A piccoli passi fa progressi Alessandro Botturi, oggi 14esimo a 6'16". Nella generale il pilota di Lumezzane ha quindi recuperato una posizione ai danni proprio del compagno Olivier Pain ed ora è 18esimo a 35'28" da Barreda. Il gap dalla top ten è quindi di circa 12 minuti. Davanti a lui c'è anche Laia Sanz, che mantiene la 16esima piazza con la sua Honda.

DAKAR RALLY, Terza Tappa, 06/01/2015
Classifica generale Moto
1. Joan Barreda Bort - Honda - 9.43'05"
2. Paulo Goncalves - Honda - +5'33"
3. Matthias Walkner - KTM - +10'33"
4. Marc Coma - KTM - +10'50"
5. Ruben Faria - KTM - +12'10"
6. Toby Price - KTM - +12'24"
7. Jordi Viladoms - KTM - +14'07"
8. Jeremias Israel Esquerre - Honda - +18'33"
9. Helder Rodrigues - Honda - +18'34"
10. Juan Pedrero Garcia - Yamaha - +23'02"
18. Alessandro Botturi - Yamaha - +35'28"

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto Rally Raid
Piloti Marc Coma , Joan Barreda , Matthias Walkner
Articolo di tipo Ultime notizie