Il team SERT conquista il 75esimo Bol d'Or

L'equipaggio Suzuki ha preceduto la Kawasaki SRC e la BMW Motorrad France

Il team SERT conquista il 75esimo Bol d'Or
La 75esima edizione del Bol d’Or, andata in scena nel weekend a Magny-Cours, è stata vinta dal Team SERT su Suzuki GSX-R, che ha condotto la gara sin dall’inizio. Questa è la quindicesima vittoria per il team della Casa di Hamamatsu (10 negli ultimi 11 anni), che ha completato la bellezza di 814 giri (l’anno passato 781), “schiacciando” letteralmente gli avversari. La seconda classificata, Kawasaki SRC ha chiuso infatti stccata di 6 giri, e la terza classificata, BMW Motorrad France, ha completato appena 803 giri. E’ poi impressionante notare i tempi: i piloti hanno girato a poco meno di due secondi al giro in più rispetto alle Superbike, ma per 24 ore consecutive. Una prova fisica di resistenza spaventosa! Per dovere di cronaca è giusto citare i nomi dei piloti che sono saliti sul podio. Per il Team SERT, la moto con il numero 1 in carena, hanno corso i tre piloti francesi Vincent Philippe, Freddy Foray, Anthony Delhalle e il giapponese Daisaku Sakai. Per la seconda classificata Kawasaki SRC, hanno corso i francesi Julien Da Costa, Gregory Leblanc, Oliver Four e Cédric Tangre, e per la terza classificata, BMW Motorrad France, hanno gareggiato i piloti francesi Sébastien Gimbert, Erwan Nigon, Hugo Marchand e l’australiano Damian Cudlin. Non possiamo poi non citare gli italiani. Era presente il team No Limits Motor Team su Suzuki GSX-R, che però si è fermato alla terza ora di gara. Tra i piloti, l’italiano Simone Saltarelli, l’amico e collega Alessio Aldrovandi, e lo spagnolo Victor Casas. La sfortuna li ha colpiti anche quest’anno, precisamente alle 18.30, per un problema tecnico. Nel 2010, infatti, l’alternatore guasto ha fermato la loro gara. Da segnalare anche la sfortunata gara di uno dei team favoriti, quello della Yamaha GMT 94 Campione del Mondo Endurance nel 2009, che al 51esimo minuto della competizione ha visto scivolare il pilota Kenny Foray. Spinta la moto fino ai box, il team ha concluso all’ottavo posto grazie alla rimonta dei piloti Matthieu Lagrive e David Checa.

condividi
commenti
La Suzuki Sert vince a Doha e centra il titolo!
Articolo precedente

La Suzuki Sert vince a Doha e centra il titolo!

Articolo successivo

Il team F.C.C. TSR Honda trionfa alla 8 Ore di Suzuka

Il team F.C.C. TSR Honda trionfa alla 8 Ore di Suzuka
Carica i commenti