8 Ore si Suzuka: Yamaha con Pol Espargaro e Smith

8 Ore si Suzuka: Yamaha con Pol Espargaro e Smith

I due piloti del Team Tech 3 divideranno una nuova R1 con il collaudatore Katsuyuki Nakasuga

La Yamaha ha annunciato la formazione della sua squadra ufficiale per la 8 Ore di Suzuka ed ha deciso di puntare su due piloti della MotoGp. Non si tratta di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, ma comunque Pol Espargaro e Bradley Smith possono sicuramente andare a comporre un equipaggio importante, anche perché saranno affiancati da Katsuyuki Nakasuga, altra vecchia conoscenza della classe regina, che negli ultimi anni ha disputato alcune wild card.

A loro sarà affidata la nuova Yamaha R1 in una versione sviluppata appositamente per la grande classica giapponese, nella quale la Casa di Iwata insegue una vittoria che manca da ormai 19 anni e che sarebbe anche la sua quinta.

"Sono davvero felice che la Yamaha mi abbia scelto per rappresentarla in uno dei più famosi eventi stagionali come la 8 Ore di Suzuka. Ne sono onorato, anche se dovrò imparare molto e non ho l'illusione che sarà facile, perché non ho mai corso una gara endurance e non conosco la R1. Senza contare che io e Bradley non abbiamo mai corso su questa pista, quindi avremo bisogno dell'aiuto di Nakasuga. Sicuramente però faremo del nostro meglio per portare la Yamaha in alto" ha detto Pol Espargaro.

"Per prima cosa voglio dire davvero grazie alla Yamaha per avermi inserito nella sua squadra per la 8 Ore di Suzuka. Non vedo l'ora di provare questo nuovo genere di gara e sono felice di poterlo fare con il mio compagno Pol e con Katsuyuki Nakasuga. Sono molto eccitato all'idea di guidare la R1 e di iniziare a scrivere un nuovo capitolo della mia storia con la Yamaha. La speranza è di ottenere un bel risultato insieme" ha aggiunto Bradley Smith.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati FIM Endurance
Piloti Katsuyuki Nakasuga , Pol Espargaro
Articolo di tipo Ultime notizie