8 Ore di Suzuka: HRC punta su PJ Jacobsen per sostituire l'infortunato Leon Camier

condividi
commenti
8 Ore di Suzuka: HRC punta su PJ Jacobsen per sostituire l'infortunato Leon Camier
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
18 lug 2018, 15:50

Lo statunitense avrebbe già dovuto essere al via con la Honda della HARC-Pro, ma è stato promosso nel team ufficiale al posto del britannico che è ko. Nella sua vecchia squadra subentra Randy De Puniet.

PJ Jacobsen, Triple M Racing
PJ Jacobsen, Triple M Racing
PJ Jacobsen, Triple M Racing
PJ Jacobsen, Triple M Racing

La Honda ha scelto il nome del pilota che schiererà nella sua squadra ufficiale alla 8 Ore di Suzuka al posto dell'infortunato Leon Camier: si tratta dello statunitense PJ Jacobsen, annunciato proprio pochi minuti fa tramite il canale di Twitter.

Il pilota britannico, che doveva essere l'uomo di punta scelto per guidare l'attacco al dominio Yamaha delle ultime stagioni, è stato costretto ad alzare bandiera bianca perché si è fratturato la vertebra C5 in un incidente avvenuto nei test di un paio di settimane fa.

A questo punto la Casa dell'Ala Dorata ha deciso di ripiegare sullo statunitense, quest'anno impegnato a sua volta nel Mondiale Superbike in sella ad una CBR Fireblade, ma gestita dalla Triple M Motorsport. Jacobsen, dunque, andrà ad affiancare il tandem giapponese composto dal pilota di MotoGP Takaaki Nakagami ed il collaudatore Takumi Takahashi.

La scelta è ricaduta su di lui, e non sull'altro pilota ufficiale Jake Gagne, perché Jacobsen ha già partecipato in passato alla grande classica giapponese nel 2016 con la F.C.C. TSR Honda e quest'anno avrebbe dovuto concedere il bis in sella alla CBR della HARC-Pro Honda, con cui aveva già partecipato ai test collettivi.

Per questo lo statunitense, attualmente 19esimo nella classifica iridata, è stato promosso nella squadra ufficiale, mentre posto che ha lasciato vacante sarà occupato dall'ex pilota di MotoGP Randy De Puniet.

Prossimo articolo FIM Endurance
Niente 8 Ore di Suzuka per Leon Camier: si è fratturato la vertebra C5 cadendo nei test

Previous article

Niente 8 Ore di Suzuka per Leon Camier: si è fratturato la vertebra C5 cadendo nei test

Next article

8 Ore di Suzuka: Rea polverizza il record della pista e mette la Kawasaki in pole provvisoria

8 Ore di Suzuka: Rea polverizza il record della pista e mette la Kawasaki in pole provvisoria
Load comments

Su questo articolo

Serie FIM Endurance
Location Suzuka
Piloti Randy de Puniet , Leon Camier , Patrick Jacobsen
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie