Valentin Guillod passa al Team Honda RedMoto nel 2017

Oggi è arrivata l'ufficialità di questa notizia che circolava ormai da tempo: prenderà il posto di Kei Yamamoto, andando ad affiancare Alessandro Lupino.

Valentin Guillod passa al Team Honda RedMoto nel 2017

Valentin Guillod è il pilota che all’interno del Team Honda RedMoto, va a sostituire il giapponese Kei Yamamoto, e diventa il nuovo compagno di squadra di Alessandro Lupino.

La notizia circolava già da tempo ma l’ufficialità è arrivata soltanto nei giorni scorsi. Nato il 18 dicembre 1992, Guillod ha vinto nel 2013 l’Europeo 250 e fino al 2014 è stato un pilota KTM prima di approdare in orbita Yamaha nelle file del Team Standing Construct. Fino ad oggi Guillod ha vinto tre GP nella MX2 (tutte e tre le vittorie nel 2015)e quest’anno ha terminato la sua prima stagione in MXGP al nono posto.

Ora Valentin è approdato in orbita Honda e la prossima stagione farà parte del Team gestito da Alfredo Bevilacqua che a sua volta diventa a tutti gli effetti un membro della famiglia Honda: “Dopo solo due anni di esperienza nel Mondiale MXGP, sono veramente contento di poter collaborare più approfonditamente con Honda Motor Europe.

"L’arrivo di Valentin Guillod sarà per noi motivo di un impegno ancor più maggiore, perché sappiamo di aver portato sotto le nostra tenda un pilota da top ten. Oltre a lui arriverà anche Mathys Boisramè che andrà ad affiancare Alberto Forato nell’Europeo 250. Le prospettive per fare un buon campionato 2017 ci sono tutte e sono certo che faremo ottimi risultati".

Da parte sua Guillod ha voluto ribadire di "essere molto felice e non vedo l’ora di provare la nuova Honda CRF450R. Ho avuto modo di osservare Bobryshev sulla nuova moto e devo dire che mi ha impressionato. Mi piacerebbe correre al Supercross di Ginevra per prendere confidenza con la moto per avere le prime sensazioni di guida. Farò ovviamente del mio meglio per ripagare la fiducia datami da Honda".

condividi
commenti
La Francia vince il Motocross della Nazioni, l'Italia chiude quinta

Articolo precedente

La Francia vince il Motocross della Nazioni, l'Italia chiude quinta

Articolo successivo

20 Gran Premi nel calendario 2017 del Mondiale MXGP

20 Gran Premi nel calendario 2017 del Mondiale MXGP
Carica i commenti