Ufficiale: nel 2018 il Mondiale MXGP sbarca ad Imola!

E' stato siglato l'accordo tra Formula Imola e Youthstream, che si disputerà nel weekend del 29-30 settembre dell'anno prossimo. Il tracciato sarà ricavato tra il Paddock 2 e la collina della Rivazza.

Ufficiale: nel 2018 il Mondiale MXGP sbarca ad Imola!

Formula Imola e Youthstream, società organizzatrice del Mondiale MXGP, hanno comunicato che è stato siglato l’accordo per la disputa all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di un round del campionato 2018. La data prevista, inserita nel calendario provvisorio in attesa di approvazione della FIM, è quella del 29-30 settembre.

La storia motoristica di Imola è nata proprio col motocross, con la disputa di una gara a livello internazionale nel 1948, sul tracciato all’interno del Parco delle Acque Minerali. A distanza di 70 anni, il grande cross torna dunque nella Terra dei Motori, per un evento che si annuncia di grande impatto sportivo ed emozionale, su un tracciato che sarà costruito tra Paddock 2 e collina della Rivazza.

 

Mappa MXGP Imola
Mappa MXGP Imola

Photo by: Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola

Giuseppe Luongo (Presidente Youthstream): "Siamo molto felici dell’accordo raggiunto con l’Autodromo Internazionale ‘Enzo e Dino Ferrari’ di Imola. Portare il Motocross nel tempio delle 2 e 4 ruote di Imola è una cosa meravigliosa, questo servirà a far crescere ancora il nostro sport, e poterlo presentare a un pubblico più ampio grazie alle infrastrutture, all’accoglienza e alla notorietà dell’Autodromo di Imola. Abbiamo in progetto di fare insieme un MXGP straordinario e offrire uno spettacolo unico in Italia e nel mondo. Ringraziamo tutto lo staff dell’Autodromo ‘Enzo e Dino Ferrari’, in particolar modo il Presidente Uberto Selvatico Estense per la fiducia riposta nella nostra società e nel nostro sport".

Daniele Manca (Sindaco Città di Imola): "L’arrivo a Imola del Mondiale di Motocross nel 2018 è un gran colpo, che completa l’offerta motoristica del nostro Autodromo e aggiunge un importante appuntamento internazionale ad un calendario che si preannuncia ricco e vario. Pur continuando ad andare in direzione di un uso sempre più polivalente dell’Autodromo, tuttavia non abbiamo mai negato che la parte sportiva, soprattutto motoristica, resta una vocazione primaria e irrinunciabile per mantenere il nostro impianto ai massimi livelli. Complimenti al Presidente Uberto Selvatico Estense e al Direttore Pier Giovanni Ricci per questo risultato, frutto del gran lavoro che stanno portando avanti giorno per giorno".

Uberto Selvatico Estense (Presidente Formula Imola): "Il motocross é sempre stato nel DNA del circuito di Imola. Le stesse origini dell'Autodromo si fondono con i tracciati utilizzati per le manifestazioni che vennero disputate tra il Monte Castellaccio e le rive del Santerno tra il 1948 ed il 1965, regalando ad Imola la paternità del primo campionato mondiale di motocross. Dopo cosí tanto tempo, finalmente torna a Imola l'incredibile spettacolo del mondiale di motocross gestito dall'apprezzatissima organizzazione di Youthstream. Siamo emozionati e vogliosi di realizzare un sogno che é rimasto da sempre nelle menti degli appassionati imolesi e di tutto il mondo del motocross. La spettacolarità e la storicità dell'evento varranno oltremodo la giusta motivazione per venire sulle rive del Santerno a visitare il cuore e l'anima della Motor Valley. Ringrazio per questo fantastico risultato tutta la struttura dell’Autodromo e del sistema imolese, ed in particolare chi ci ha creduto fin dal principio lungo questi due anni di progettazione".

condividi
commenti
Il Team HRC torna al completo per il GP di Lombardia

Articolo precedente

Il Team HRC torna al completo per il GP di Lombardia

Articolo successivo

Antonio Cairoli si prende le qualifiche del GP di Lombardia

Antonio Cairoli si prende le qualifiche del GP di Lombardia
Carica i commenti