Prima pole position in MXGP per Max Anstie in Francia

Il pilota dell'Husqvarna è riuscito ad avere la meglio su Romain Febvre con la pista resa fangosa dalla pioggia. Terzo c'è Jeffrey Herlings, mentre il campione Tony Cairoli rimane lontano dai guai e chiude 13esimo.

Dopo Anraud Tonus (Wilvo Yamaha) e Arminas Jasikonis (Suzuki World MXGP), anche Mac Anstie (Rockstar Husqvarna) entra a far parte dei piloti che hanno conquistato almeno una Pole Position nella MXGP in Francia. Con una pista con un fondo fangoso, Anstie parte primo ma viene subito passato da Romain Febvre (Monster Yamaha Factory). L’autore del miglior tempo nelle prove cronometrate, cerca di scappare ma l’inglese non molla, e causa anche un piccolo errore in uno dei profondi canali, a due giri dalla fine Anstie prende il comando e lo tiene fino alla bandiera a scacchi.

Jeffrey Herlings (Red Bull KTM) chiude terzo effettuando una buona rimonta dalla sesta piazza e relegando l’altro pilota di casa Gautier Paulin (Rockstar Husqvarna) al quarto posto. Gautier per sette giri è riuscito a mantenere la terza piazza ma nulla ha potuto contro Herlings. Ancora una buona qualifica per Kevin Strijbos (Suzuki Wolrd MXGP) che ripete il quinto posto conquistato la settimana scorsa ad Assen. Dopo essere passato 13esimo al primo giro, Tim Gajser (Team HRC MXGP) arriva sesto e precede Max Nagl (Rockstar Husqvarna) che chiude settimo.

Dopo aver saltato tre GP a causa dell’infortunio subito in gara due al GP di Svizzera, rientra Arnaud Tonus (Wilvo Yamaha) che si qualifica ottavo precedendo Evgeny Bobryshev (Team HRC MXGP) al nono posto e Jeremy Van Horebeek (Monster Yamaha) al decimo.

Antonio Cairoli (Red Bull KTM) termina 13esimo ma la sua gara di qualifica è stata molto “soft”. Partito nelle retrovie (ventesimo al primo rilevamento) Antonio stava rimontando ma una scivolata mentre cercava di passare Van Horebbek, gli ha fatto perdere tempo e da quel momento non ha più spinto.
Alessandro Lupino (Honda RedMoto) fa una qualifica dove cerca di essere regolare ed attento ed al termine passa sotto la bandiera a scacchi 12esimo.

Meteo France dice che per la gara ci sono grosse probabilità di pioggia. Speriamo si una previsione sbagliata perchè la pista oggi era già molto fangosa. Acqua in più non gli fa certamente bene.

GP PYAS DE MONTBELIARD – Qualifiche MXGP

1° Max Anstie (Rockstar Husqvarna); 2° Romain Febvre (Monster Yamaha); 3° Jeffrey Herlings (Red Bull KTM); 4° Gautier Paulin (Rockstar Husqvarna); 5° Kevin Strjibos (Suzuki World MXGP); 6° Tim Gajser (Team HRC MXGP); 7° Max Nagl (Rockstar Husqvarna); 8° Arnaud Tonus (Wilvo Yamaha); 9° Evgeny Bobryshev (Team HRC MXGP); 10° Jeremy Van Horebeek (Monster Yamaha); 11° Glen Coldenhoff (Red Bull KTM); 12° Alessandro Lupino (Honda RedMoto); 13° Antonio Cairoli (Red Bull KTM); 14° Shaun Simpson (Wilvo Yamaha); 15° Tanel leok (8Biano Husqvarna) 16° Maxime Desprey (Gebben Kawasaki); 17° Xavier Boog (Honda); 18° Valentin Guillod (Honda Red Moto); 19° Rui Goncalves (8Biano Husqvarna); 20° Damon Graulus (24MX Honda).

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Mondiale Cross MxGP
Evento Villars sous Ecot
Sub-evento Sabato
Piloti Max Anstie
Team Husqvarna Factory Racing
Articolo di tipo Qualifiche