Tony Cairoli domina le qualifiche a Matterley Basin

Tony Cairoli domina le qualifiche a Matterley Basin

Da quando è saltato sulla 450, il pilota della KTM ha ritrovato lo smalto che lo ha sempre contraddistinto

Da quando Antonio Cairoli è passato sulla KTM 450, sembra aver trovato la velocità che lo ha sempre contraddistinto. Nelle qualifiche della MXGP di Matterley Basin, Antonio è partito in testa e nessuno lo ha più ripreso. Soltanto Max Nagl nei primissimi giri ha provato ad attaccarlo ma Cairoli ha “girato il gas” un altro poco e ha rimesso a posto tutto.

Secondo si piazza Desalle che ha dimostrato di essere sempre veloce e costante. Partito quarto, il pilota Suzuki ha piano piano rimontato Ferris e Nagl. Al terzo posto troviamo Paulin ed al quarto Nagl che all’inizio sembrava avere un ottimo “passo gara”.

Tre gli italiani in gara oltre a Tony: Philippaerts, Lupino e Guarneri. Non abbiamo scritto i loro nomi in ordine alfabetico, ma in ordine di piazzamento.

David “il guerriero” termina quattordicesimo, il “lupo” diciasettesimo mentre “il pota”, alias Guarneri, arriva diciannovesimo ma a sua scusante c’è da dire che è al rientro dopo l’infortunio di Valkenswaard.

La novità della giornata, ovvero l’americano Alessi, ha completamente deluso. Già nelle prove cronometrate era fra gli ultimi con un tempo lontano nove secondi da Desalle che ha fatto la pole. In gara sempre fra gli ultimi e solo quattro piloti gli sono arrivati dietro.

Assente dell’ultima ora Dave Strjibos per un problema al pollice subito durante un allenamento. Dal Team Suzuki ci hanno detto che proverà a rientrare in Francia la prossima settimana.

Foto: Adriano Dondi

Mondiale Cross MXGP - Gp di Gran Bretagna - Qualifiche

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Mondiale Cross MxGP
Piloti Tony Cairoli , Clement Desalle , Gautier Paulin
Articolo di tipo Ultime notizie