Ancora Tim Gajser in Germania, Herlings finisce ko

Ancora Tim Gajser in Germania, Herlings finisce ko

Doppio zero per il pilota della KTM che si è infortunato ad una clavicola: ora bisogna capire i tempi di recupero

La novità del GP di Germania non è tanto la vittoria di Tim Gajser (Honda Gariboldi) nella MX2, ma il fatto che Jeffrey Herlings (Red Bull KTM Factory Racing) ha fatto due zeri a causa di una caduta nelle prime battute di gara uno. Nella caduta, Herlings si è infortunato alla clavicola e si vedrà nei prossimi giorni se riuscirà a recuperare per i prossimi GP.

Gajser ha meritato ampiamente la vittoria così come l’aveva meritata nel GP precedente, quello d’Italia a Maggiora. In gara uno, Tim parte secondo e in tre giri è a ridosso di Tonkov (Wilvo Nestaan Husqvarna Factory). Appena riesce, lo affianca e lo supera ma, nel passare Tonkov in una serie di canali prima di un salto, i due si toccano e il russo ha la peggio. Cade e di infortuna alla spalla destra. Secondo in gara uno è Valentin Guillod (Standing Costruction Yamaha Yamalube), terzo Jordi Tixier (Monster Energy Kawasaki Racing).

Gara due vede la vittoria dell’inglese Max Anstie (Monster Energy DRT Kawasaki) che rimane in testa dall’inizio alla fine della manche. Gajser passa Lieber (Standing Costruction Yamaha Yamalube) in tre giri e si assesta al secondo posto. Prova a prendere Anstie ma i rischi sono troppi e si accontenta della seconda posizione che vuol dire vittoria del GP. Terzo, un bravo Jeremy Seewer (Rockstar Energy Suzuki Europe).

Gli italiani a fine giornata, raccolgono qualche punticino con Ivo Monticelli (Marchetti Racing Team KTM) sedicesimo assoluto (18° e 14°). Samuele Bernardini (TM Racing factory Team) è ventuduesimo.

MX2 - La classifica dei primi dieci: 1. Tim Gajser (Slovenia – Honda) 47 punti; 2. Max Anstie (Inghilterra – Kawasaki) 38; 3. Valentin Guillod (Svizzera - Yamaha) 38; 4. . Jordi Tixier (Francia – Kawasaki) 35; 5. Julien Lieber (Belgio - Yamaha) 34; 6. Jeremy Seewer (Svizzera - Suzuki) 29; 7. Pauls Jonass (Lettonia - Ktm) 29; 8. . Benoit Paturel (Francia – Yamaha) 27; 9. Brian Bogers (Olanda – KTM) 22; 10. Henry Jacobi (Germania – Ktm) 22.

MX2 – Classifica generale: 1. Jeffrey Herlings (Olanda - Ktm) 398 punti; 2. Tim Gajser (Slovenia - Honda) 298; 3. Valentin Guillod (Svizzera - Yamaha) 297; 4. Pauls Jonass (Lettonia - Ktm) 288; 5. Jordi Tixier (Francia - Kawasaki) 286; 6. Jeremy Seewer (Svizzera - Suzuki) 275; 8. Aleksandr Tonkov (Russia – Husqvarna) 256; 9. Max Anstie (Inghilterra - Kawasaki) 248; 9. Julien Lieber (Belgio - Yamaha) 243; 10. Dylan Ferrandis (Francia - Kawasaki) 205.

Foto: Giulia Rinaldi

Mondiale Cross MX2 - Gp di Germania - Gara 1

Mondiale Cross MX2 - Gp di Germania - Gara 2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Mondiale Cross MxGP
Articolo di tipo Ultime notizie