WSBK
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic
FP1 in corso . . .
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto3
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto2
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
35 giorni
FIA F2
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
ELMS
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
WTCR
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
13 dic
-
15 dic
Prossimo evento tra
11 Ore
:
35 Minuti
:
31 Secondi

Cross delle Nazioni: Italia solo sesta, vince la Francia

condividi
commenti
Cross delle Nazioni: Italia solo sesta, vince la Francia
Di:
28 set 2014, 18:41

Il ritiro di Cairoli nella prima manche ha impedito di sognare il podio. Paulin decisivo per i transalpini

L'Italia dovrà rimandare all'anno prossimo l'appuntamento con il podio del Motocross delle Nazioni. Dopo aver colto questo importante risultato nella passata stagione, oggi a Kegums, in Lettonia, Antonio Cairoli, David Philippaerts e Davide Guarneri si sono dovuti accontentare del sesto posto finale, con il pluricampione del mondo che ha vissuto una domenica al di sotto delle aspettative.

Il "Tonino Nazionale", che per accrescere le possibilità di successo si era dato disponibile a scendere in classe MX2 e a cavalcare una KTM 250, è incappato in ben due cadute. La peggiore è stata quella nella manche di apertura, quella riservata alle categorie MXGP ed MX2 appunto: Tony è caduto molto rovinosamente, prendendo un brutto colpo al ginocchio destro e finendo per essere costretto al ritiro.

Non è andata tanto meglio nella seconda manche, quella Open-MX2, Cairoli si è reso protagonista di una brutta partenza ed anche di un'altra scivolata, chiudendo solo 19esimo. Anche i suoi compagni di avventura poi hanno fatto il possibile: Guarneri e la sua TM chiudono la giornata con un decimo ed un 14esimo posto, mentre Philippaerts si è piazzato 12esimo e 18esimo con la sua Yamaha. Risultati che appunto sono fruttati solamente il sesto posto nella classifica finale.

A trionfare è stata invece la Francia, forte delle bella doppietta di Gautier Paulin, che con la sua Kawasaki si è imposto sia nella prima che nella terza manche, ma ci ha messo del suo anche Steven Frossard, secondo nella manche MX2-Open. La squadra era poi completata da Dylan Ferrandis. Sul podio sono saliti poi anche il Belgio e gli Stati Uniti, con la compagine europea che ha avuto la meglio grazie al successo di Kevin Strijbos nella seconda manche.

Articolo successivo
Cross delle Nazioni: Italia quinta nelle qualifiche

Articolo precedente

Cross delle Nazioni: Italia quinta nelle qualifiche

Articolo successivo

Cross delle Nazioni: bicchiere mezzo pieno per il CT

Cross delle Nazioni: bicchiere mezzo pieno per il CT
Carica i commenti