Cairoli ferma la striscia di pole position di Herlings a Matterley Basin

condividi
commenti
Cairoli ferma la striscia di pole position di Herlings a Matterley Basin
Di: Adriano Dondi
03 giu 2018, 06:30

Il pilota italiano prova a mandare un messaggio al compagno della KTM, che rimonta solamente nel finale per chiudere alle sue spalle. Al terzo posto c'è Coldenhoff, buono il 12esimo di Lupino.

Tony Cairoli, KTM MXGP
Tony Cairoli, KTM MXGP
Jeffrey Herlings, Red Bull KTM Factory Racing
Jeffrey Herlings, KTM MXGP
Glenn Coldenhoff, KTM MXGP
Glenn Coldenhoff, KTM MXGP
Clement Desalle, Kawasaki
Tony Cairoli, KTM MXGP

Dopo cinque Pole Position consecutive, a Matterley Basin viene interrotta la striscia di Jeffrey Herlings. A farlo è un Antonio Cairoli molto veloce e determinato. Un Cairoli che rifila venti secondi al Leader del campionato MXGP e che manda un preciso segnale all’olandese facendogli capire che il Mondiale è ancora aperto.

Herlings non parte bene e per buona parte della gara resta in quarta posizione ma a tre tornate dall’arrivo “si sveglia” e passa in sequenza Tim Gajser, che sul traguardo sarà quarto e Glenn Coldenhoff che terminerà terzo.

Ottima prova di Clement Desalle che chiude quinto rimontando dall’ottavo posto iniziale, mentre Gautier Paulin viaggia insieme al belga della Kawasaki e da nono taglia il traguardo sesto. Rientrato nel GP di Germania quindici giorni fa, Tommy Searle offre una buona prova davanti al pubblico di casa.

Termina settimo davanti a Jeremy Van Horebeek e a Max Anstie che rimane quinto per metà manche prima di cadere e perdere posizioni. Romain Febvre è pesente a questo GP nonostante le sue condizioni non siano al meglio. Reduce da una grossa botta alla caviglia presa nel GP di Germania, il francese stringe i denti e chiude decimo.

Bella qualifica per Alessandro Lupino che dopo aver ottenuto un buon sesto tempo nelle prove cronometrate, termina dodicesimo a ridosso dei primi dieci. Gli altri due italiani presenti, Ivo Monticelli e Simone Zecchina, chiudono 25° e 30°.

GP di INGHILTERRA – Qualifiche MXGP

1° Antonio Cairoli – Red Bull KTM; 2° Jeffrey Herlings - Red Bull KTM; 3° Glenn Coldhenoff – Red BULL KTM; 4° Tim Gajser – Team HRC; 5° Clement Desalle – Monster Kawasaki; 6° Gautier Paulin – Rockstar Husqvarna; 7° Tommy Searle – Bike DRT Kawasaki; 8° Jeremy Van Horebeek - Monster Yamaha Factory; 9° Max Anstie - Rockstar Husqvarna; 10° Romain Febvre – Monster Yamaha Factory; 11° Evgeny Bobryshev – BOS GP; 12° Alessandro Lupino – Gebben Kawasaki; 13° Jeremy Seewer – Wilvo Yamaha; 14° Julien Lieber – Monster Kawasaki; 15° Kevin Strijbos – Standing KTM; 16° Valentin Guillod – Standing KTM; 17° Shaun Simpson – Wilvo Yamaha; 18° Irwun Graeme – Hitachi KTM; 19° Arminas Jasikonis – Honda RedMoto; 20° Maximilian Nagl – TM Factory;

Articolo successivo
MXGP 2018: presentato il Gran Premio di Lombardia di Ottobiano

Articolo precedente

MXGP 2018: presentato il Gran Premio di Lombardia di Ottobiano

Articolo successivo

Herlings vince anche in Inghilterra, ma Cairoli vende carissima la pelle

Herlings vince anche in Inghilterra, ma Cairoli vende carissima la pelle
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Mondiale Cross MxGP
Evento Basin
Sotto-evento Sabato
Location Matterley Basin
Autore Adriano Dondi
Tipo di articolo Qualifiche