Prado la spunta su Jonass con lo stesso punteggio in Germania

condividi
commenti
Prado la spunta su Jonass con lo stesso punteggio in Germania
Adriano Dondi
Di: Adriano Dondi , Giornalista
20 mag 2018, 19:44

Terza vittoria stagionale per il pilota spagnolo della KTM, arrivata grazie alla vittoria della seconda manche di Teutschenthal e con lo stesso punteggio del campione del mondo. Primo podio per Vlaanderen, bene Cervellin.

Jorge Prado, Red Bull KTM Factory Racing
Thomas Kjer Olsen, Husqvarna Factory Racing
Jorge Prado, Red Bull KTM Factory Racing
Jorge Prado, KTM Factory Racing
Jorge Prado, KTM Factory Racing
Pauls Jonass, Red Bull KTM Factory Racing
Pauls Jonass, Red Bull KTM Factory Racing
Pauls Jonass, Red Bull KTM Factory Racing
Jorge Prado, KTM Factory Racing
Jorge Prado, Red Bull KTM Factory Racing

La coppia KTM Jorge Prado e Pauls Jonass continua il proprio dominio nel Campionato MX2. Qui in Germania il giovane spagnolo si impone sul Campione del Mondo in carica, vincendo il suo terzo GP stagionale.

Nessuno dei due guadagna punti sull’altro, ognuno ha fatto un primo ed un secondo ma per la discriminante della vittoria nella seconda manche, sul gradino più alto del podio ci sale Jorge Prado. Pari anche i giri al comando, 18 ciascuno, ed i podi fin qui conquistati che sono sei per entrambi.

Primo podio per l’ufficiale Honda HRC Calvin Vlaanderen che fa due volte terzo. Il sudafricano ha fatto un buon fine settimana ed è sempre stato veloce e consistente. Ben Watson nulla ha potuto contro i primi tre e la quarta piazza finale è il risultato migliore che ha potuto fare. Jed Beaton – Michele Cervellin e Henry Jacobi che correva davanti al pubblico di casa, ottengono lo stesso punteggio: 29 punti.

Beaton però è quinto davanti all’azzurro Cervellin, caparbio e consistente nell’arco delle due gare. Il pilota delle Fiamme Oro ha dato il meglio di se stesso in gara due andando a conquistare il settimo posto all’ultimo giro ai danni del tedesco Jacobi.

L’ottava piazza di Thomas Olsen suona male per uno che ha vinto soltanto sette giorni fa il GP di Lettonia, ma il 15° posto di gara uno dovuto ad una caduta gli ha precluso un risultato migliore. Nella seconda manche è ritornato sui suoi standard ed infatti ha chiuso quinto. Nono e decimo sono rispettivamente Davy Pootjes e Jago Geerts.

Per quanto riguarda gli altri italiani, ottima è stata la gara di Simone Furlotti con un buon undicesimo in gara due, mentre Samuele Bernardini è ottavo in gara uno ma piega il disco posteriore della sua TM nella seconda prova ed è costretto al ritiro.

Due importanti punti per il sanmarinese Andrea Zanotti frutto di una bella partenza nella seconda manche che lo ha visto quarto per un paio di giri. Nessun punto invece per Morgan Lesiardo, caduto in qualifica e per Nicola Bertuzzi.

GP DI GERMANIA – Classifica GP

1° Jorge Prado - Red Bull KTM 47 punti; 2° Pauls Jonass - Red Bull KTM 47; 3° Calvin Vlaanderen – Team HRC 40; 4° Ben Watson – Kemea Yamaha 36; 5° Jed Beaton – F&H Racing Team 29; 6° Michele Cervellin Martin Honda 29; 7° Henry Jacobi - STC Racing 29; 8° Thomas Olsen - Rockstar Husqvarna 22; 9° Davy Pootjes – LRT KTM 22; 10° Jago Geerts – Kemea Yamaha 20.

CLASSIFICA CAMPIONATO MX2

1° Pauls Jonass – Red Bull KTM 351 punti; 2° Jorge Prado - Red Bull KTM 329; 3° Thomas Olsen - Rockstar Husqvarna 288; 4° Ben Watson – Kemea Yamaha 246; 5° Jed Beaton – F&H Racing Team 203; 6° Kalvin Vlaanderen - Team HRC 196; 7° Jago Geerts – Kemea Yamaha 160; 8° Henry Jacobi – STC Racing 157; 9° Davy Pootjes – LRT KTM; 10° Michele Cervellin - Martin Honda 139.

 

Prossimo articolo Mondiale Cross Mx2

Su questo articolo

Serie Mondiale Cross Mx2
Evento Teutschenthal
Sotto-evento Domenica
Location Teutschenthal Motocross
Autore Adriano Dondi
Tipo di articolo Gara