Tim Gajser vince il Gp d'Italia a Maggiora

Tim Gajser vince il Gp d'Italia a Maggiora

La cosa curiosa è che lo sloveno non ha vinto le manche, andate rispettivamente a Tonkov ed Herlings

Possiamo dire di essere stati fortunati. La pioggia è caduta in mattinata (tantissima), ma poi, per le gare, c’è stata tregua. Le due gare della MX2 hanno detto che il vincitore del GP d’Italia è di Tim Gajser (Honda Gariboldi). Lo sloveno, ha vinto il GP ma nessuna delle due manche, che sono andate a Aleksandr Tonkov (Wilvo Nestaan Husqvarna Factory Racing) e a Jeffrey Herlings (Red Bull KTM Factory Racing) che è anche secondo nella classifica di giornata.

Sul terzo gradino del podio, la sorpresa della giornata, lo svizzero Jeremy Seewer (Rockstar Energy Suzuki Europe). La distanza fra i primi tre è minima: Gajser 42 punti, Herlings 40 e Seewer 38, a dimostrazione dell’equilibrio che c’è in questa categoria. E, a supporto di questa teoria, c’è il quarto posto di Tonkov sempre a 38 punti.

Gara uno è all’insegna del russo di casa Husqvarna che parte davanti dall’inizio alla fine. Dietro di lui arrivano Jordi Tixier, Tim Gajser e Jeremy Seewer anche loro arrivati nelle posizioni acquisite al via. Herlings chiude sesto.

Gara due è un monologo di Herlings come è un monologo di Gajser che gli arriva alle spalle e con il secondo posto vince il GP. Terzo e Seewer che rimonta dalla sesta piazza. Jordi Tixier, Campione in carica, cade in partenza e chiude 21° e perde anche due posizioni nella generale.

Molto bella la gara di Samuele Bernardini (TM Factory Racing Team) che risulterà poi essere il migliore degli italiani con due decimi posti. Bravo anche Nicola Recchia che raccoglie dieci punti e termina 17° assoluto. Fuori dai punti Davide Bonini, Ivo Monticelli e Nicholas Lapucci alla sua prima esperienza nel Mondiale.

MX2 - La classifica dei primi dieci: 1. Tim Gajser (Slovenia – Honda) 42 punti; 2. Jeffrey Herlings (Olanda - KTM) 40; 3. Jeremy Seewer (Svizzera - Suzuki) 38; 4. Aleksandr Tonkov (Russia - Husqvarna) 38; 5. Van Donninck (Belgio – Yamaha) 30; 6. Max Anstie (Inghilterra - Kawasaki) 27; 7. . Julien Lieber (Belgio - Yamaha) 25; 8. Petar Petrov (Bulgaria – Kawasaki) 24; 9. Benoit Paturel (Francia – Yamaha) 22; 10. Brian Bogers (Olanda – KTM) 22.

MX2 – Classifica generale: Jeffrey Herlings (Olanda - KTM) 398 punti; 2. Valentin Guillod (Svizzera - Yamaha) 259; 3. Pauls Jonass (Lettonia - KTM) 259; 4. Aleksandr Tonkov (Russia - Husqvarna) 256; 5. Tim Gajser (Slovenia - Honda) 251; 6. Jordi Tixier (Francia - Kawasaki) 251; 7. Jeremy Seewer (Svizzera - Suzuki) 246; 8. Max Anstie (Inghilterra - Kawasaki) 210; 9. Julien Lieber (Belgio - Yamaha) 209; 10. Dylan Ferrandis (Francia - Kawasaki) 205.

Foto: Alessandro Tiraboschi

Mondiale Cross MX2 - Gp d'Italia - Gara 1

Mondiale Cross MX2 - Gp d'Italia - Gara 2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Mondiale Cross Mx2
Articolo di tipo Ultime notizie