Jeffrey Herlings stringe i denti e in Svezia ci sarà

Jeffrey Herlings stringe i denti e in Svezia ci sarà

A poghi giorni dalla frattura della clavicola è già tornato in sella alla sua KTM per un test a Veldhoven

Il GP di Germania a Teutschenthal si è disputato il 21 giugno, poco più di dieci giorni fa. Il 21 giugno, Jeffrey Herlings si è fratturato la clavicola ed è già risalito in moto per allenarsi in vista del GP di Svezia di domenica cinque luglio.

Il test è stato fatto sul tracciato di Veldhoven e sembra che l’esito sia stato positivo anche se, ovviamente, la resistenza e la velocità non sono state quelle normalmente espresse dal talento del Red Bull KTM Factory Team.

Con cento punti esatti di vantaggio su Tim Gajser, secondo nella classifica generale, Jeffrey avrebbe potuto comodamente saltare il GP di Svezia e prendersi qualche giorno in più per guarire, presentandosi poi dietro al cancello di partenza a quello della Lettonia.

Sicuramente Herlings non vuole tralasciare nulla e cercare di fare più punti possibili. Ricordiamo che lo scorso anno, durante l’evento che organizza ogni anno Stefan Everts, Jeffrey si è rotto il femore ed ha perso il Mondiale per soli quattro punti, lasciando sull’olandese una ferita ed una delusione che ancora non si sono chiuse.

Foto: Adriano Dondi

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Mondiale Cross Mx2
Piloti Jeffrey Herlings
Articolo di tipo Ultime notizie