Jorge Prado vince il GP di Lombardia di MX2 e torna a soli 9 punti da Jonass

condividi
commenti
Jorge Prado vince il GP di Lombardia di MX2 e torna a soli 9 punti da Jonass
Di: Adriano Dondi
17 giu 2018, 19:19

Il pilota spagnolo concede una vittoria di manche ad un ottimo Covington, ma alla fine è lui a salire sul gradino più alto del podio per la quinta volta in questa stagione.

Jorge Prado, Red Bull KTM Factory Racing
Thomas Covington
Pauls Jonass, Red Bull KTM Factory
Thomas Covington, Rockstar Husqvarna
Jorge Prado, KTM Factory Racing
Jorge Prado, KTM Factory Racing
Pauls Jonass, Red Bull KTM Factory Racing
Thomas Kjer Olsen, Husqvarna
Jorge Prado, KTM Factory Racing

Lo scorso anno non riuscì nemmeno a finire la gara per il gran caldo. Il suo giovanissimo fisico non era ancora pronto per certe situazioni. Quest’anno Jorge Prado si è rifatto ampiamente vincendo il GP di Lombardia, undicesima prova del Mondiale 2018. Poteva essere bottino pieno se in gara uno un Thomas Covington, vincitore della gara di qualifica, non lo avesse passato a metà gara.

Si è però rifatto ampiamente dominando gara due dall’inizio alla fine conquistando così il suo quinto GP come Pauls Jonass, suo compagno di Team e Leader della classifica generale. Ora la situazione si fa interessante perchè Prado ha praticamente recuperato tutto lo svantaggio che aveva da Jonass. Soltanto nove punti separano i due piloti che fino ad ora hanno praticamente monopolizzato la MX2.

Alle spalle dello spagnolo si piazza Covington che dopo la vittoria di gara uno, lo si dava per vincitore del GP. Non è stato così perchè l’americano, ufficiale Husqvarna, è letteralmente “scoppiato” nella seconda frazione mentre viaggiava alle spalle di Prado. Il suo calo fisico è stato netto e da secondo ha chiuso quarto.

Per il Campione in carica Pauls Jonass la situazione sta diventando inaspettata. Il lettone piano piano sta perdendo il vantaggio che si era meritatamente costruito ad inizio stagione ed ora teme fortemente il compagno di Team. Oltretutto Jonass non è esente da errori che spesso compromettono il risultato finale. Sembra appunto che quando Prado gli è davanti lo tema psicologicamente.

Thomas Olsen paga una brutta prima manche e termina quarto mentre Ben Watson e Jago Geerts, compagni nel Team Kemea Yamaha, si confermano le rivelazioni dell’anno e chiudono il loro fine settimana di gara al quinto e al sesto posto. Settima piazza per Calvin Vlaanderen costretto sempre a piccole rimonte per partenze poco brillanti. Davy Pootjes ottiene un ottimo ottavo posto davanti a Anthony Rodriguez ed a Olano Larranaga.

Michele Cervellin è undicesimo di giornata e primo degli italiani. Il “poliziotto” del Team italiano SM Action Yamaha realizza 19 punti conquistati tutti in rimonte per riparare a partenze a centro gruppo. Buono comunque il decimo posto di gara due così come è buona il suo nono posto nella classifica generale.

Dopo Cervellin si scende alla 16° e 17° posizione per trovare Morgan Lesiardo, rientrato dopo un periodo di pausa e Simone Furlotti, bravo nelle partenze ma ancora carente dal lato fisico. Samuele Bernardini fa cinque punti nella seconda frazione mentre Edoardo Bersanelli, alla sua prima esperienza nel Mondiale MX2, conquista il suo primo punticino iridato.

GP DI LOMBARDIA – Classifica GP

1° Jorge Prado - Red Bull KTM 47 punti; 2° Thomas Covington – Rockstar Husqvarna 43; 3° Pauls Jonass - Red Bull KTM 40; 4° Thomas Olsen – Rockstar Husqvarna 38; 5° Ben Watson – Kemea Yamaha 34; 6° Jago Geerts – Kemea Yamaha 29; 7° Calvin Vlaanderen – Team HRC 27; 8° Davy Pootjes – LRT KTM 24; 9° Anthony Rodriguez – Kemea Yamaha 21; 10° Olano Larranaga – Diga Procross 20.

CLASSIFICA CAMPIONATO MX2

1° Pauls Jonass – Red Bull KTM 474 punti; 2° Jorge Prado - Red Bull KTM 465; 3° Thomas Olsen - Rockstar Husqvarna 366; 4° Ben Watson – Kemea Yamaha 339; 5° Kalvin Vlaanderen - Team HRC 286; 6° Thomas Covington – Rockstar Husqvarna 254; 7° Jago Geerts – Kemea Yamaha 246; 8° Jed Beaton – F&H Racing Team 216; 9° Michele Cervellin – SM Action Yamaha 206; 10° Henry Jacobi – STC Racing 200.

Articolo successivo
Seconda pole position di fila per Thomas Covington in Lombardia

Articolo precedente

Seconda pole position di fila per Thomas Covington in Lombardia

Articolo successivo

Sesta pole stagionale in MX2 per Jorge Prado in Indonesia

Sesta pole stagionale in MX2 per Jorge Prado in Indonesia
Carica i commenti